TorriToday

Eroina killer tagliata con la calce: arrestati 4 nigeriani

Sequestrato un chilo e due grammi di eroina. Le indagini sono partite a seguito di due morti sospette a seguito dell'assunzione di dosi letali di eroina. Base della banda un appartamento nella zona di Torrenova

La loro droga ha provocato almeno due morti nella zona di Tor Bella Monaca. Eroina tagliata male, aggiungendo addirittura calce, che trasformava la dose in una vera e propria iniezione letale. La scoperta è stata fatta dai carabinieri di Frascati che, proprio partendo da queste morti sospette, e arrivata ad arrestare 4 trafficanti nigeriani che aveva eletto a propria base una appartamento nella zona di  Torraccio di Torrenova.

Proprio qui i militari hanno trovato oltre un chilo di eroina anch'essa tagliata male, del valore di oltre 100.000 euro. La droga, proveniente dall'Afghanistan e dalla Turchia, veniva presa dai quattro a Castelvolturno e portata a Roma con viaggi in auto e in treno.

Il gruppo, di cui fa parte anche una donna, era capeggiato da un latitante ricercato dal marzo scorso per reati legati allo spaccio e alla prostituzione. Durante il blitz i militari sono stati aiutati anche da un operaio magrebino di 35 anni, che è riuscito a bloccare il latitante nigeriano che stava tentando la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Manifestazione dei pensionati e sit-in dei pendolari: sabato attese oltre 20mila persone a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento