TorriToday

LETTORI - "Caccia grossa" nel Consorzio di Torre Gaia

Un lettore racconta la caccia a un'iguana durato 15 giorni e avvenuto nel consorzio di Torre Gaia

Ieri sera, dopo dieci giorni di latitanza è stata "catturata" sopra un abete alto 15 metri  "una 'iguana" fuggita ad un consorziato. L'iguana di circa 120 centimetri è stata presa per "stanchezza" dal proprietario con un retino da pesca dopo cinque estenuanti ore a provare a farla scendere dall'abete finanche dai vigili del fuoco con schizzi d'acqua. La povera bestiola impaurita se ne andava sempre più in alto. Alle ore ventuno, addormentatasi,  illuminata da torce elettriche è stata fatta cadere nel retino..... per la gioia di tutti.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento