TorriToday

Antenna a Castelverde: il Movimento 5 Stelle consegna al sindaco la raccolta firme

Enrico Stefàno, consigliere del gruppo capitolino M5S, consegna al sindaco Ignazio Marino la raccolta firme dei cittadini di Castelverde e delle zone limitrofe per dire "No" alla costruzione delle stazioni radio base

Rabbia e preoccupazione tra i residenti del quartiere Castelverde per le installazioni di nuove antenne per la telefonia mobile. Il territorio, già provato dalla presenza di stazioni radio base, potrebbe subire un duro colpo con la costruzione di altre antenne. I siti individuati per la realizzazione sono in Via Ancarano al civico 18 e in Via Polense al Km 18.800. 

Il comitato di quartiere Castelverde, insieme ai cittadini, si era fatto promotore di una raccolta firme per manifestare il proprio dissenso verso la costruzione di nuovi stazioni radio base. 864 le firme raccolte che il consigliere capitolino Enrico Stefàno ha consegnato martedì 17 marzo, insieme alle motivazioni del dissenso, al sindaco di Roma, Ignazio Marino.

La consegna delle firme segue un’interrogazione presentata lo scorso 17 febbraio da Stefàno, in merito alla preoccupazione dei cittadini sul sito individuato per l’installazione, in quanto, nelle immediate vicinanze del posto in cui dovrebbe sorgere l’antenna, sono presenti tre “aree sensibili”: asilo nido in Largo Rotello, asilo privato di musica in Via Massa San Giuliano e la scuola materna in Via Rosciano. Le strutture, infatti, distano dal sito, poche centinaia di metri.

Inoltre, nel documento presentato in Campidoglio, si legge “Chiedono inoltre costanti sopralluoghi e misure al fine di valutare l’intensità dei campi elettromagnetici , radiofrequenze e microonde generati dagli impianti delle antenne per la telefonia cellulare in Via Pietrasecca 2, in Via Bolognano 11 e in Via Guido Donegani altezza ponte Tav a Castelverde”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento