TorriToday

Corcolle: si rinnova il comitato di quartiere, 12 i candidati in corsa per la carica di presidente

Le elezioni si svolgeranno sabato 8 giugno dalle ore 9.00 alle ore 18.00 presso i locali della chiesa del quartiere

Immagine di archivio

Dopo due anni di mandato il comitato di quartiere Giardini di Corcolle rinnova il direttivo che, al suo interno, eleggerà il nuovo presidente. La figura eletta si farà carico di porsi come tramite tra le istanze del quartiere e le istituzioni preposte. Il mandato naturale del precedente comitato si è concluso a gennaio di quest’anno ma non essendoci nuovi candidati, la funzione è continuata fino ad oggi. Per questa nuova tornata si presentano 12 candidati. Le elezioni si svolgeranno nella giornata di sabato 8 giugno presso i locali della chiesa del quartiere. 

Il bilancio del presidente uscente a due anni di mandato 

A distanza di due anni di mandato, abbiamo chiesto a Stefano Cesare, presidente uscente, un bilancio del lavoro svolto. Ringrazio tutte le persone che hanno collaborato, anche chi ha criticato in maniera costruttiva, un’esperienza che mi ha illuminato sulla realtà che viviamo a Roma e a Corcolle e in generale. Abbiamo avuto a che fare con le istituzioni, persone ricche di buona volontà ma cariche di evanescenza”. 
Su quanto realizzato ha precisato: “Abbiamo portato in porto la regolarizzazione dei parchi grazie anche all’impegno dell’assessora Ziantoni e del consigliere Tassi e due aule alla scuola di via Cantiano che verranno realizzate per il 2020 – precisando - Corcolle è un contesto molto complicato dove l’interesse personale prevale su quello generale, quello che mi ha rattristato è stata la mancanza diffusa del senso civico, un esempio su tutti i parcheggi selvaggi dinanzi alle scuole e il disservizio fornito da Ama”. Cesare ha voluto chiudere il suo mandato ringraziando anche don Marco “per aver sempre messo a disposizione i locali della chiesa per gli incontri” e la preside Biafora e tutte le associazioni che negli anni hanno collaborato. 

Sono 12 i candidati in corsa per la carica di presidente del comitato 

“Siamo dodici candidati – ha raccontato Deborah Ramazzotti, residente del quartiere che sulle prime istanze da portare all’attenzione dell’amministrazione municipale annovera – la risoluzione del problema legato all’emergenza scolastica, la sistemazione delle strade e una dotazione maggiore ai parchi così che possano essere fruiti maggiormente dagli abitanti”. In lista anche Castangia Angela, Ferraro Diego, Frontoni Melania, Massimi Mario, Mulas Carmela, Napoleone Mirko, Neacsu Alexandru, Petrella Cristian, Antonio Piccirilli e Santoprete Maurizio. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento