TorriToday

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Per i nuovi bus arriva Raggi con la banda. I residenti di Corcolle: "Altro che suonare, qua c'è da piangere"

Le istanze dei cittadini di Corcolle durante la presentazione di stamattina, mercoledì 11 settembre, dei nuovi bus Atac

 

Fogne insufficienti, strade che si allagano ad ogni pioggia, raccolta dei rifiuti inefficace tanto che, negli ultimi mesi, sono tornati i cassonetti stradali al posto della raccolta porta a porta: “Altro che banda, qui ci resta solo da piangere”. Così una residente di Giardini di Corcolle, quartiere periferico al confine con il comune di Tivoli, a pochi minuti dall’inizio delle cerimonia di presentazione dei nuovi bus Atac. Iniziativa che vede, per l’appunto, la partecipazione della banda musicale della Polizia locale di Roma Capitale.

“Siamo venuti qui a presentare questi nuovi autobus perché andranno a servizio del quartiere sulla linea 508, ma anche sulla nuova 107 che entro dicembre entrerà in funzione collegando Corcolle alla metro C - spiega la sindaca, Virginia Raggi -. Oltre a questo con il municipio stiamo lavorando al rifacimento delle strade. Qui i cittadini sono esasperati per anni di abbandono, la strada da percorrere non è breve, ma noi ci siamo”.

Ad aggravare la situazione di Corcolle, la chiusura di via Polense circa una settimana fa, a causa della caduta di alcuni massi: “Una situazione insostenibile perché è la strada principale di uscita dal quartiere ed ora per andare al lavoro dobbiamo muoverci almeno un’ora prima da casa - dice il presidente del comitato di quartiere, Maurizio Santoprete -. Quello che chiediamo e maggiore coinvolgimento dei cittadini nel rilancio del quartiere, noi la nostra disponibilità la diamo sempre, ma poi chissà perché la cosa non si realizza”. Su via Polense sono partiti i lavori di puliza del manto erboso sul crostone e di messa in sicurezza: "I tecnici mi hanno detto che occorrono altre due settimane per la conclusione dell'intervento e la riapertura della strada", risponde Raggi.

Sono otto i bus presentati e che serviranno il quartiere, mezzi che fanno parte di una tranche di 30 autobus arrivati nelle ultime due settimane al deposito di Tor Sapienza. Insieme alla sindaca Raggi, il presidente Atac Paolo Simioni, l’assessora alla Città in movimento Linda Meleo e il presidente del municipio VI Roberto Romanella. “Stiamo destinando risorse significative al rinnovo e rilancio del servizio di trasporto pubblico, per ringiovanire un parco mezzi che sconta un’età media di 12 anni - sottilizza Meleo -. Con i nuovi arrivi stiamo già facendo importanti passi in avanti”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento