TorriToday

Arresto Piccolo: tra gli indagati anche l'assessore Ezio D'Angelo

Anche il consigliere dell'VIII municipio Ezio D'Angelo figura nella lista degli indagati per il caso Piccolo. L'assessore avrebbe finanziato, tramite il suo call center, 122 mila euro alla campagna del vice presidente del Consiglio Comunale senza dichiararli

Tra gli indagati per finanziamenti illeciti alla campagna elettorale di Samuele Piccolo c'è anche l'assessore Ezio D'Angelo. Il consigliere dell'VIII municipio ha ricevuto un avviso di garanzia e i suoi uffici sono stati perquisiti dalla polizia tributaria di Roma. D'Angelo avrebbe finanziato, tramite il suo call center, 122 mila euro alla campagna di Piccolo senza dichiararli. Il giudice Filippo Steidl ha respinto la richiesta di arresto fatta per Ezio D'Angelo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento