TorriToday

Piano di riordino del trasporto pubblico, Tranchina: "Votazione antidemocratica"

Fabio Tranchina, portavoce del Movimento Cinque Stelle in consiglio municipale: "Stigmatizziamo questa estrema accelerazione che ci ha costretto a non partecipare al voto e ha, pesantemente, ostacolato la partecipazione dei cittadini"

Approvato ma con polemica il nuovo piano di riordino del trasporto pubblico su gomma in funzione dell'apertura della seconda tratta della linea c della metropolitana. Discusso in commissione Lavori Pubblici, lo scorso 27 maggio, il piano di riordino è stato approvato ieri, giovedì 28 maggio, in consiglio municipale ma tra i consiglieri c'è chi ha scelto di non votarlo. La motivazione? Tempi troppo brevi per studiare la copiosa documentazione presentata in commissione. 

E' Fabio Tranchina, portavoce del Movimento Cinque Stelle in consiglio municipale della sesta circoscrizione a spiegare le sue rimostranze: "Abbiamo preso visione del piano la mattina stessa in cui si è svolta la commissione - continua - In tempi così stretti non è stato possibile, dunque, studiare a fondo le istituzioni delle nuove linee, per altro un documento di molte pagine, e non è stato possibile invitare i cittadini al confronto". In aula, durante i lavori di commissione erano presenti alcuni dei comitati di quartiere. Tra questi Nuova Ponte di Nona, Torre Spaccata 24, Torre Angela, Torre Maura, Prato Fiorito e Villaverde, le associazioni Nuova Tor Bella Monaca, Collina della Pace e Villaverde. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E durante lo svolgimento del consiglio municipale, Tranchina ha chiesto la votazione di un emendamento in merito al trasporto pubblico, poi approvato. "Si tratta di consentire il trasporto delle biciclette sui bus, ove possibile, in zone estremamente periferiche" - spiega Tranchina che al momento della votazione si è alzato dal posto di capogruppo e si è seduto in platea con i comitati intervenuti. "Stigmatizziamo questa estrema accelerazione che ci ha costretto a non partecipare al voto e ha, pesantemente, ostacolato la partecipazione dei cittadini", conclude il portavoce.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Tor Vergata muore un 35enne: non aveva patologie pregresse

Torna su
RomaToday è in caricamento