TorriToday

Ponte di Nona: la rotatoria di via Chiodelli è stata adottata

In arrivo altre adozioni e non solo a Nuova Ponte di Nona ma anche nel resto del Municipio

Firma dell'adozione - Foto CDQ Nuova Ponte di Nona

La rotonda situata all’incrocio tra via Chiodelli, via Conti e via Cappetti a Nuova Ponte di Nona è stata adottata. A prendersi cura dello spazio verde sarà, infatti, un commerciante del quartiere che a sue spese provvederà a mantenere decoroso lo stato dell’area in cambio dell’affissione di una targa commerciale. Dal Municipio, intanto, fanno sapere che presto la stessa procedura avverrà anche per rotonde e non solo a Nuova Ponte di Nona. 

Manutenzione della rotatoria in cambio di sponsorizzazioni commerciali

Esulta il comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona che già in passato ha avviato collaborazioni commerciali per ripristinare il decoro delle aree più abbandonate del territorio come la decorazione del sottopasso di via Grappelli resa possibile anche grazie al supporto del centro commerciale Roma Est. “Dopo un importante aiuto da parte del Municipio VI, con la scelta della migliore procedura da adottare, abbiamo seguito tutto l’iter di adozione: dagli incontri preliminari, ai sopralluoghi e infine alla firma finale – ha detto Dario Musolino, presidente del comitato che ha voluto ringraziare l’assessora all’ambiente Katia Ziantoni e i referenti municipale -  Perché hanno permesso che questa iniziativa giungesse correttamente al termine”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comitato: "Speriamo che questa iniziativa faccia scuola"

È l’agenzia immobiliare ICONACASA a “vincere” l’adozione della rotatoria: esporrà piccole targhe di sponsorizzazione che indicheranno, tra le altre cose, che il quartiere è parte “attiva e vitale” del Municipio VI. “La speranza che questa iniziativa “faccia scuola” visto che abbiamo tante rotonde – ha concluso Musolino – Ringraziamo Paolo Ferrara che ha mostrato amore per il quartiere”. 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

Torna su
RomaToday è in caricamento