mercoledì, 27 agosto 24℃


Scuola Ponte di Nona - Lunghezza: 2012 anno della legalità

Progetto legalità per l'Istituto Comprensivo di via don Primo Mazzolari 323. Dopo l'incontro con gli esperti del Tribunale e la dimostrazione delle unità cinofile della GdF prossima lezione il 29 febbraio

Mauro Cifelli 31 gennaio 2012

Legalità. Questo il tema centrale del progetto che sta accompagnando le attività dell’Istituto Comprensivo Ponte di Nona Vecchio - Lunghezzina di via don Primo Mazzolari 323. Tematica in relazione alla quale i docenti di tutti e tre i gradi di scuola (infanzia, primaria e secondaria) hanno voluto dare priorità in tema di scelta progettuali e curriculari. Una grossa fetta del Piano dell’Offerta Formativa (POF) è stata per questo destinata al Progetto Legalità con attività diversificate per diversi ordini di scuola, con lezioni adeguate all’età degli alunni e alle loro potenzialità cognitive.

PRIMO INCONTRO: Un progetto che ha cominciato a prendere corpo lo scorso 25 gennaio con una lezione dibattito con le classi quinte dei plessi Martelli di Lunghezza e Ciriello di Villaggio Falcone e con le prime della scuola media di via don Primo Mazzolari. Una lezione tenuta da 5 esperti del Tribunale di Roma tra cui due Magistrati, che con molta professionalità hanno affrontato con i ragazzi difficili temi come il lavoro minorile, l’abbandono scolastico, la tossicodipendenza, la micro criminalità e altro. “Un incontro - spiega la referente Laura Berlingieri - che dopo varie lezioni teoriche tenute in classe dai docenti è giunto alla sua parte visibile, con incontri, lezioni e seminari con esperti esterni che si terranno presso l’Auditoroum del plesso Ciriello aperti a tutti i genitori degli alunni”.

PROSSIMO INCONTRO: Prima lezione dello scorso 25 gennaio alla quale è seguita una dimostrazione con le unità cinofile della Guardia di Finanza di Roma, presenti alla scuola di via Oscar Anulfo Romero nella mattinata di ieri. Incontri che proseguiranno il prossimo 29 febbraio e poi a seguire sino alla fine dell’anno scolastico in corso. “Tutte le attività del Progetto Legalità - prosegue la maestra  Berlingieri - si concluderanno a fine anno scolastico con la proiezione di un cortometraggio basato sul fenomeno del bullismo. Progetto al quale i ragazzi stanno già lavorando insieme ai docenti e agli operatori della Cooperativa Cospexa,che da anni opera fattivamente presso il nostro Istituto e sul territorio”.

COSPEXA e PRESIDE RASO: Laura Berlingieri che ringrazia la Cooperativa Cospexa ed il preside dell’Istituto Comprensivo Raffale Raso: “A loro va il merito della realizzabilità materiale di questo corto per il quale la scuola non avrebbe avuto i mezzi, sia economici che strumentali, per poterlo mettere in atto. Ringraziamo la Cospexa ed il suo presidente Concetta Ricco, così come il preside professor Raso che con l’atteggiamento del buon padre di famiglia ha accolto fedelmente le linee del progetto dimostrandosi per l'ennesima volta vigile alle problematiche legate alla legalità e vicino alle dinamiche relazionali degli alunni più fragili o coinvolti in problematiche spesso molto delicate”.

Annuncio promozionale

Laura Berlignieri
Ponte di Nona
legalità
scuole

Commenti