TorriToday

Torri: il nuovo sistema di raccolta differenziata sbarca anche al centro commerciale Roma Est

Si prevede l'avvio già dalla prossima settimana: quattro i punti per il conferimento dell'organico e uno per l'indifferenziato

Immagine di archivio

È ai nastri di partenza l’avvio del nuovo sistema di raccolta differenziato al centro commerciale Roma Est, nell’ambito delle utenze non domestiche. Tra l’assessorato all’ambiente di viale Cambellotti e la direzione del centro si è svolto già un primo incontro all’interno della sala cinema della struttura di via Collatina. Il nuovo sistema dovrebbe partire già dalla prossima settimana. “Durante l’incontro – ha precisato Katia Ziantoni, assessora all’ambiente della giunta Romanella – sono stati spiegati i nuovi punti di raccolta, le fasce orarie di conferimento e l’importanza della differenziata. Insieme ad AMA e al direttore del centro, abbiamo concordato una giornata di confronto e sensibilizzazione prima dell’avvio del nuovo sistema”. 

Saranno cinque le postazioni totali per il conferimento dei rifiuti

Le postazioni di conferimento e raccolta in totale saranno quattro con un solo punto per i rifiuti indifferenziati, presidiato e accessibile solo in determinate fasce orarie. “Abbiamo notato l’assenza di un controllo nei punti di raccolta e l’abitudine a non differenziare, specialmente i rifiuti organici – ha sottolineato Ziantoni - A questo aspetto si aggiungevano intere batterie di cassonetti indifferenziati, vecchia generazione Ama, lasciati alla mercé di tutti, utenti compresi che passando andavano a conferire all’interno del centro”. 

La prossima sfida sarà ridurre la plastica 

Tutti i vecchi cassonetti, accessibili anche dall’esterno, saranno rimossi e i nuovi punti di raccolta saranno presidiati con vigilantes, lucchetti e/o videosorveglianza del centro commerciale. “L’individuazione dei punti, inoltre tiene conto dei rifiuti principalmente prodotti dalle attività commerciali prediligendo la raccolta differenziata e disincentivando i rifiuti indifferenziati residuali che, infatti saranno collati in un unico punto per tutti” ha aggiunto la delegata all’ambiente di viale Cambellotti. “Questa esperienza ci ha confermato che anche per grandi realtà come Roma est la raccolta differenziata è una sfida da vincere. Io ritengo che il grado di dignità e l’immagine di una città dipendano soprattutto da questo, dall’attenzione alle nuove politiche green e dal rispetto dell’ambiente – ha sottolineato, anticipando - La prossima sfida, se supereremo questa, sarà ridurre il quantitativo dei rifiuti e le plastiche monouso. Una proposta che il direttore del centro commerciale ha accolto ben volentieri e che ringrazio per la disponibilità data".

Nuova raccolta a Ponte di Nona: il punto dell’assessora Ziantoni

A poco meno di due settimane dall’avvio del nuovo sistema di raccolta “porta a porta”a Ponte di Nona, si vedono i primi risultati nei quartieri di Ponte di Nona e Colle degli Abeti. “Via i secchi stradali, più parcheggi per le auto e finalmente si vedono le nuove pedane con le paline dell’ATAC – ha voluto puntualizzare Ziantoni - I cittadini sembrano reagire molto bene, campane pulite e sono molto attenti alla puntualità del servizio, soprattutto dopo l’assemblea pubblica del comitato a cui abbiamo partecipato insieme ad AMA”.

Le criticità a Colle degli abeti

Nel passaggio dal vecchio al nuovo sistema: “C’è ancora qualche condomino che deve dotarsi di tastierino o di spazi idonei, ma AMA è efficiente e lo sarà sempre di più. Unica anomalia si registra a Colle degli Abeti, dove gli utenti delle palazzine popolari hanno collocato i propri contenitori al capolinea di Via don Tonino Bello occupando impropriamente il suolo pubblico – ha concluso - Un comportamento che è stato già segnalato agli organi preposti. Intanto anche presso le utenze non domestiche stanno consegnando i kit dotati di TAG per la raccolta dedicata".
 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • The Court, nasce un nuovo cocktail bar con vista mozzafiato sul Colosseo

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento