TorriToday

Colle Prenestino, sulla via consolare manca l’illuminazione e i marciapiedi sono rotti

Il comitato ha inviato una nota al municipio chiedendo di essere convocato per discutere delle opere incompiute

Colle Prenestino - Immagine di archivio

Il tratto di strada di via Prenestina che dal Grande Raccordo Anulare giunge all’altezza di via Vallo della Lucania è completamente al buio, non solo i marciapiedi sono rotti e dissestati: “Al buio ma anche nelle giornate di pioggia è molto pericoloso percorrere la strada” ha detto Giuseppe Lanzillotta del comitato di quartiere Colle Prenestino. 

Gli impianti di illuminazione costruiti dall’ex Provincia non sono mai stati funzionanti in questo tratto di strada e non sono mai stati presi in carico dal Comune. “Chiediamo che il Municipio, l’assessore ai lavori pubblici, convochi il nostro comitato – ha aggiunto Lanzillotta – La strada deve essere messa in sicurezza”. Tra i nodi che il comitato vorrà sciogliere in sede di incontri anche la progettualità riguardo il cosiddetto “incrocio delle quattro strade”. Tra le soluzioni possibili, la collocazione del semaforo intelligente che monitora i flussi di traffico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo ricevuto la nota – ha detto Sergio Nicastro, delegato ai lavori pubblici della giunta Romanella – E mediante piattaforma convocheremo il comitato. Gli interventi per il ripristino dell’illuminazione su via Prenestina sono di competenza comunale, segnalerò al Dipartimento le criticità che saranno senz’altro prese in carico”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento