TorriToday

Nuova Ponte di Nona e la manutenzione stradale annunciata, chi l’ha vista?

Cittadini e comitato arrabbiati per le discrepanze tra quanto annunciato e quanto realizzato in viale Caltagironel

Viale Caltagirone - Foto FB CDQ NPDN

Quello che tutti a Nuova Ponte di Nona si aspettavano di vedere era una manutenzione stradale che non avesse precedenti e che viale Caltagirone cambiasse definitivamente look. È per questo che cittadini e comitato sono amareggiati e tra il disincanto generale c’è ancora chi spera che la ditta ritorni e che si sia trattato solo di una distrazione.

I lavori annunciati anche attraverso il nostro giornale con un’intervista rilasciata in esclusiva a Roma Today da Giuseppe Agnini, presidente della commissione lavori pubblici, sono partiti con diversi giorni di ritardo. Una causa però da imputare al maltempo che non ha risparmiato Roma nelle scorse settimane.

Due corsie in due giorni. Il comitato "I lavori non sono stati realizzati come da annunci"

Non appena le condizioni meteo lo hanno reso possibile sono partiti i tanto decantati lavori. “Dopo 48 ore di lavoro la ditta ha smesso (l'annuncio parlava di almeno 20 giorni di lavori) – ha spiegato Dario Musolino, presidente del comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona – lo scavo del manto è stato effettuato solo per una decina scarsa di centimetri, in misura nettamente inferiore rispetto agli altri quartieri”. Il tratto non è stato manutenuto in maniera integrale: “Il rifacimento è stato realizzato solo davanti ai negozi, in altri punti sono state chiuse le buche, rifacendo una corsia al giorno. Non solo, anche i marciapiedi sono stati lasciati come da pre-opera – ha concluso Musolino – Ci aspettiamo un ritorno degli operai”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il Municipio in viale Caltagirone manca solo la segnaletica

E invece no. Non ci sarà nessuno ritorno o meglio non per il rifacimento stradale. “I lavori previsti per viale Caltagirone riguardano le corsie di marcia nei due sensi da largo Nottolini a Piazza Muggia più un tratto nella curva in fondo a via Caltagirone. Sono stati rifatti binder e tappeto. Manca da ultimare solo la segnaletica orizzontale. I lavori eseguiti sono conformi al progetto” ha risposto Sergio Nicastro, assessore ai lavori pubblici del Municipio VI. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

Torna su
RomaToday è in caricamento