TorriToday

Nasce il gruppo Retake a Vecchia Ponte di Nona: "Vogliamo restituire la bellezza al quartiere"

"L'appuntamento, dunque, è fissato per domenica 13 dicembre, alle ore 10.00 all'incrocio tra via Oscar Arnulfo Romero e via Don Primo Mazzolari, nei pressi della scuola"

Strade sporche, degrado, marciapiedi coperti di erba, pertanto, impraticabili, cassonetti dell'immondizia pieni e un desiderio, quello di restituire la bellezza originaria al quartiere. Sono questi gli ingredienti che hanno portato alla nascita del primo gruppo retake di Vecchia Ponte di Nona, oggi Villaggio Falcone e anche al primo evento. L'appuntamento, dunque, è fissato per domenica 13 dicembre, alle ore 10.00 all'incrocio tra via Oscar Arnulfo Romero e via Don Primo Mazzolari, nei pressi della scuola. 

"L'idea del retake nasce dal desiderio di restituire al quartiere la bellezza e la cura di un tempo", commenta Daniele Tabarri che, insieme a Daniele Fiscaletti, è tra i promotori dell'iniziativa e i fondatori del nuovo gruppo Retake Vecchia Ponte di Nona - Villaggio Falcone. Ma non solo. La voglia di costituire un gruppo retake nasce anche dall'esigenza di riscatto perchè, come prosegue ancora Tabarri: "Le istituzioni hanno completamente abbandonato i residenti che, dopo numerose segnalazioni al Comune e alle istituzioni in generale, hanno deciso di rimboccarsi le maniche e organizzarsi autonomamente". Già perché le istituzioni sono chiamate a fare la loro parte: "Ma - commenta Fiscaletti - è pur vero che si è perso il senso civico e l'educazione. Sporcare e imbrattare non è un diritto". Una risposta concreta, dunque, anche all'abbandono delle periferie e Fiscaletti, spiega, infine, il senso della parola 'retake' a Villaggio Falcone: "Il Retake può essere la strada giusta per aggregare piano piano persone molto diverse e anche diffidenti verso un gruppo che ha solo voglia di vedere più bello il posto in cui abita o lavora". 

Così, inizia il 'reclutamento' dei volontari al primo retake e l'invito degli organizztori: "Venite attrezzati con guanti da giardinaggio e sacchetti dell'immondizia". Inoltre, in attesa dell'arrivo delle pettorine con il logo 'Retake Roma', gli organizzatori consigliano di portare, in ogni caso, una pettorina catarifrangente per procedere al decoro di via Romero. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento