TorriToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Viadotto A24, a Ponte di Nona piovono calcinacci: "Vogliamo sapere se è sicuro"

Le immagini girate stamattina, mercoledì 17 ottobre, sotto al viadotto dell’autostrada A24 nel tratto che passa nel quartiere Ponte di Nona

 

Cemento deteriorato, con i filoni di ferro in vista. Crepe, tegole di legno e pezzi di calcinacci, alcuni molto piccoli, caduti in  strada. Ecco quello che si può vedere da via del Casale Cerroncino, sotto il viadotto della A24, nel quartiere Ponte di Nona del VI municipio. A pochi passi dalla stazione ferroviaria.

A far notare la situazione, il comitato di quartiere Nuova Ponte di Nona attraverso il presidente, Bruno Foresti: “Non vogliamo certo creare allarmismo - dice a Roma Today - ma vogliamo essere certi che sia tutto al sicuro, soprattutto a fronte del pagamento di un pedaggio illegittimo, visto che ci troviamo nel territorio del comune di Roma". Come si può vedere dai cartelli appesi nell’area sotto al viadotto, sono stati fatti di recente dei lavori: “interventi urgenti di messa in sicurezza”. Con il cantiere aperto fino allo scorso luglio.

Una richiesta, quella della sicurezza, più che legittima visto il continuo aumento del pedaggio di Autostrada dei Parchi, anche per il tratto urbano di Roma, e le ultime dichiarazione fatte dal ministro alle Infrastrutture, Danilo Toninelli, durante l’assemblea dell’Ance (associazione nazionale costruttori edili) martedì 16 ottobre: "Alcuni piloni dei viadotti della A24 e A25, che ho potuto visionare con i miei occhi, sono in condizioni così degradate da risultare allarmanti".

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento