TorriToday

La rotazione dei dipendenti alle Torri resta senza spiegazioni: chi l'ha decisa diserta la commissione

Argenti: "Mi sono ritrovato nella condizione di sospendere la commissione in quanto Taccioli ha incaricato, in sua assenza Rosalba Alessandroni dirigente dell'ufficio A.S.E., il che non ha senso, considerato che la dirigente è parte coinvolta"

Sessantasei, in totale, i dipendenti degli uffici del Municipio VI che a partire dal prossimo 10 luglio dovrebbero 'migrare' dall'ufficio sociale all'ufficio tecnico e viceversa. Il condizionale, però, corre d'obbligo perché la decisione di Vitaliano Taccioli, direttore della sesta circoscrizione, resa nota con un ordine di servizio datato 3 luglio, ha suscitato già molte polemiche e generato malcontento.

Alla base delle contestazioni, in primis, le modalità della rotazione, che, come denunciano anche i consiglieri pentastellati 'avverrebbe senza un'adeguata tempistica e una giusta formazione favorendo una paralisi dei servizi'. In disaccordo sulle modalità della rotazione anche Marco Argenti, presidente della commissione commercio e personale del Municipio delle Torri che proprio nella mattina di oggi, mercoledì 8 luglio, ha convocato una commissione invitando il direttore Taccioli, e i dirigenti degli uffici interessati, Taccioli e Rossetti. All'appuntamento però, Vitaliano Taccioli non ha preso parte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mi sono ritrovato nella condizione di sospendere la commissione in quanto - dichiara Argenti - Taccioli ha incaricato, in sua assenza Rosalba Alessandroni dirigente dell'ufficio A.S.E., il che non ha senso, considerato che la dirigente è parte coinvolta". Con questa motivazione Argenti ha predisposto una mozione urgente da discutere al prossimo consiglio municipale in cui 'si impegna il presidente e la giunta a voler istituire un tavolo con il direttore del municipio e far si che si congelino temporaneamente gli effetti della disposizione per poterla condividere secondo criteri che facciano il bene dei dipendenti e dell'utenza stessa'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento