TorriToday

Villa Verde: chiusa sartoria clandestina

Gli agenti della Polizia di Roma Capitale scoprono in un seminterrato di via Castri di Lecce un laboratorio illegale di 120 metri quadrati. Denunciati 4 cinesi

La sartoria sequestrata chiusa a Villa Verde

Un laboratorio illegale e poche centinaia di metri dal Policlinico Tor Vergata. A scoprirlo nella zona di Villa Verda nella serata di ieri gli agenti dell’VIII Gruppo della Polizia di Roma Capitale. Un locale di 120 metri quadrati attrezzato in un seminterrato di via Castri di Lecce dove gli agenti diretti dal comandante Antonio Di Maggio hanno scoperto un laboratorio di sartoria nel quale alcuni cinesi erano intenti a confezionare abiti di note marche. I quattro cinesi, anche se in regola con il permesso di soggiorno, non avevano nessun titolo per esercitare l’attività manifatturiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento