TorriToday

Alberi sradicati e strade bloccate: il lunedì nero del VI municipio

Caduto anche un albero in via dell'Aquila Reale che ha sfondato i vetri di una scuola

Alberi riversi in strada, tra rami spezzati e tronchi sradicati: da Rocca Cencia a Torre Maura, passando da Tor Bella Monaca, Torre Angela e Villaggio Breda l'immagine è sempre la stessa. Tanti gli interventi che a partire dalla tarda mattina di lunedì si sono registrati nei vari quartieri del Municipio Roma VI delle Torri tra momenti di paura mista a rabbia. 

Torre Maura

Non solo alberi caduti in strada ma anche interruzione di servizi. In via delle Cincie un albero è caduto su un palo della corrente elettrica e da qui la sospensione. L'interruzione dell'elettricità ha provocato anche il blocco dell'ascensore. "Un'inquilina è rimasta bloccata all'interno per circa 40 minuti ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per ripristinare la situazione" ha spiegato ai nostri taccuini, Angela Barone, presidente del comitato Isveur Torre Maura. Alberi sdradicati sono finiti anche sulle giostre del parco (curato dai residenti) e sul muretto di cinta di fatto distruggendone buona parte ma i crolli dei pini sono stati diversi anche in via Codirossoni, nello stesso comprensorio. Inevitabile la rabbia degli inquilini e di tutti gli altri residenti del quartiere: "Non è stata fatta nessuna manutenzione del verde e questi sono i risultati, siamo arrabbiatissimi con chi avrebbe dovuto intervenire e non lo ha fatto" ha concluso Barone. A Torre Maura, in via dell'Aquila Reale anche la caduta di un grande pino all'interno di una scuola che ha sfondato le finestre dell'edificio. 

via-dell-aquila-reale-2

Torre Spaccata 

A essere colpite dalla caduta di alberi anche via Lizzani e via Terenzi nel quartiere Torre Spaccata. L'immagine che proviene da una fotografia scattata dal comitato di quartiere è impressionante: lo sradicamento di un grosso pino ha sollevato l'asfalto rompendolo in diversi blocchi in un'area di via Lizzani. Il suo crollo non ha provocato danni a cose o persone. 

Da Tor Bella Monaca a Torre Angela

Non sono rimasti immuni dal crollo dei pini e di altri alberi nemmeno le strade dei quartieri di Tor Bella Monaca e Villaggio Breda o la vicina Torre Angela. Cadute più rilevanti si sono registrate tra via Aspertini, via Mitelli, via Morelli e via Breda. Ma anche via Casilina, all'altezza del quartiere Torre Gaia un pino ha invaso la carreggiata in direzione fuori Roma. "Abbiamo chiesto manutenzione al verde verticale e non è stata fatta – ha commentato Nella Converti (PD) – a Villaggio Breda in seguito al recente crollo di un albero su uno scuolabus sono state abbattute 60 acacie, vorremmo evitare che la soluzione estrema sia questa ancora una volta". A commentare la caduta degli alberi anche Emanuele Licopodio, presidente del Comitato Roma Est: "Chiediamo una manutenzione immediata per evitare tragedie". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio della Roma: l'assessore Frongia indagato per corruzione

  • La linea gialla

    Non è mai colpa sua

  • Politica

    De Vito arrestato, si riapre lo scontro Raggi Lombardi: "Gli dissi di dimettersi, la sindaca invece con Giampaoletti..."

  • Cronaca

    Scale (im)mobili, Raggi quasi: la Sindaca valuta la revoca della manutenzione. Procura apre indagine

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento