giovedì, 27 novembre 16℃


Droga, serie di arresti tra Torbellamonaca e San Basilio

La strategia di intervento mirata, coordinata dall'alto dall'elicottero del Reparto Volo della Polizia di Stato di Pratica di Mare, sta dando i suoi frutti

Redazione 7 giugno 2011

Annuncio promozionale

La polizia, che monitorava preventivamente le due zone, ha eseguito in totale 6 arresti per spaccio e detenzione di armi.

TORBELLAMONACA – Tutto è cominciato da un semplice controllo stradale. L’uomo, un 40enne romano, ha insospettito le forze dell’ordine che hanno in seguito perquisito anche il suo appartamento. Intuizione corretta degli agenti del Commissariato Esquilino, che hanno trovato ben 2,5 kg di hashish e un bilancino di precisione. Procedendo nell’operazione è stata rinvenuta sotto il letto della madre anche una pistola calibro 9, risultata rubata.
 
UFFICIO MOBILE PER LO SPACCIO A SAN BASILIO – Sempre nel corso della stessa serata è stato trovato, dagli uomini del Commissariato, un furgone rubato dentro un garage. Difficile immaginare cosa sia stato trovato al suo interno: un vero e proprio ufficio mobile per lo spaccio di stupefacenti. 236 grammi di marijuana già suddivisa in pacchetti, 1,8 grammi di cocaina, tre bilancini di precisione e tutto il materiale necessario al confezionamento. Il proprietario utilizzava il veicolo come deposito, oltre che per vendere droga in zone lontane tra loro.
 
ALTRI ARRESTI – In manette sono finiti altri tre ragazzi sempre per detenzione e spaccio di droga, minore ai precedenti casi. Colpiti invece dall’ordine di carcerazione sono stati un 25enne e un 42enne, accusati rispettivamente per lesioni e rapina.
 
I controlli proseguiranno, pianificati sulla base di un preventivo monitoraggio delle aree interessate. La strategia di intervento mirata, coordinata dall’alto dall’elicottero del Reparto Volo della Polizia di Stato di Pratica di Mare, sta dando i suoi frutti.
 
Tor Bella Monaca
arresti

Commenti