TorriToday

Grotte Celoni: asfalto rifatto a metà. La Lista Marchini: “La strada è una pecionata”

I lavori sono stati effettuati a seguito di uno scavo da parte di Acea per deporre i cavi di servizio

“La strada in queste condizioni è una pecionata”. Non usa mezzi termini il consigliere municipale della Lista Marchini al sesto Municipio Walter Mastrangeli per definire il rifacimento di via del Fuoco Sacro, a Grotte Celoni. I lavori risalgono ai primi giorni del mese di agosto quando tecnici Acea hanno provveduto alla messa in opera dei cavi di servizi e sono stati loro a provvedere al ripristino del manto stradale. Ma qualcosa non ha funzionato, evidentemente: il rattoppo è largo circa due metri per uno scavo di mezzo metro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia della Lista Marchini

“Vorrei sapere se questa soluzione è definitiva o provvisoria – ha aggiunto Mastrangeli, anche ex assessore ai lavori pubblici della giunta Scipioni – E nonostante abbia interpellato assessori e presidenti di commissione non ho ottenuto fino ad ora nessun riscontro”. E ancora: “Ricordo esiste l’ufficio programmazione e controlli deputato a svolgere ruoli di questo tipo” ha concluso il consigliere. Intanto dal Municipio, e nello specifico dalla commissione lavori pubblici, hanno fatto sapere: “Ho chiesto agli uffici di accertare la situazione e prendere i conseguenti adempimenti di competenza” ha spiegato Giuseppe Agnini.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento