TorriToday

Tor Bella Monaca, un’aula studio all’aperto al Polo ex Fienile

Dotata di accesso al wifi e allaccio alle prese elettriche, l'idea di un gruppo di studenti universitari

Università ancora chiusa ma esami ogni giorno con il disagio per molti studenti di non avere uno spazio adeguato da dedicare allo studio. Un’alternativa è offerta dai ragazzi del Laboratorio di pratiche etnografiche (nato dall’Università Tor Vergata diventato poi autonomo) attivi presso il Polo ex Fienile di largo Mengaroni a Tor Bella Monaca che proprio negli spazi esterni della struttura hanno deciso di allestire un’aula studio, aperta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 18.00. 

Promotrice dell’iniziativa è Giada, una giovane studentessa di scienze della comunicazione dell’università Tor Vergata, insieme ad altri studenti Simone, Michele, Alessandro e Silvia. “Durante le scorse settimane, in tanti mi hanno esposto la difficoltà di trovare un posto dove poter studiare considerato che anche le biblioteche sono ancora chiuse – ha spiegato Giada al nostro giornale – Inoltre, si continua a parlare di distanziamento sociale ma in realtà quello necessario è il distanziamento sanitario. Ci siamo interrogati su questo, ne abbiamo discusso e abbiamo deciso di allestire al Polo un ampio spazio aperto a tutti”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tavoli sono posizionati a distanza debita l’uno dell’altro, all’ingresso è posizionato il gel sanificante e vengono distribuite mascherine per chi non ne possiede per accedere ai locali interni e utilizzare i bagni. Il gruppo degli studenti, nato due anni fa all’interno del Polo con il Laboratorio di pratiche etnografiche, supervisionato dal prof. di antropologia Piero Vereni, che presto sarà un’associazione vera e propria. Oltre alla promozione sociale, è presidio culturale che organizza eventi, salotti durante i quali affronta temi attuali in chiave pop in compagnia di autorevoli ospiti. 
All’interno dell’aula studio, è possibile la connessione gratuita al wifi e l’allaccio alle prese di corrente. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Sciopero a Roma: venerdì 10 luglio a rischio metro e bus, gli orari e le fasce di garanzie

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

Torna su
RomaToday è in caricamento