TorriToday

La strada ha tutti i requisiti, in via di Tor Bella Monaca ci sarà l’autovelox

Dal Municipio: "Entro dicembre saranno installati i dispositivi per il limite di velocità" ma i cittadini sono scettici sull'utilità del progetto

Immagine di archivio

Taglia in due il quartiere e la sua riqualificazione è in corso d’opera per quanto riguarda la pavimentazione. Ma via di Tor Bella Monaca, nell’omonimo quartiere del Municipio Roma VI, è anche una strada molto pericolosa. “Le statistiche parlano di due incidenti mortali l’anno” ha detto al nostro giornale Fulvio Romanelli, assessore alla sicurezza della giunta a cinque stelle di viale Cambellotti che durante lo scorso mese di gennaio ha presentato una direttiva di giunta il cui iter, ormai completato, si avvia verso la conclusione. 

Via di Tor Bella Monaca è pericolosa, entro fine anno arriva l'autovelox

“Ho chiesto che la strada venga dotata di dispositivi necessari per registrare la velocità dei veicoli che transitano su via di Tor Bella Monaca” ha spiegato. Per farlo ha chiesto parere alla polizia municipale che valutate tutte le caratteristiche propria della via ha dato l’assenso, tra le peculiarità quella di avere due corsie per senso di marcia in due carreggiate. Il progetto è definitivo e la sua attuazione è prossima: “Contiamo entro la fine dell’anno di installare gli autovelox” ha spiegato ancora. Per ora la procedura è ferma al Dipartimento che dovrà procedere all’acquisto e all’installazione. Il limite di velocità, trattandosi di una strada urbana dovrebbe essere di 50km/h anche se “Non ho dato direttive in tal senso” ha continuato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cittadini: "Il municipio faccia cassa in altro modo"

Cosa ne pensano i residenti del quartiere? “La strada attualmente è divisa in tratti, con una velocità di 30km/h in alcuni punti e di 50/h in altri e già questo rappresenta un pericolo considerata la morfologia della strada – hanno raccontato alcuni cittadini ai nostri taccuini – Gli autovelox avrebbero vita breve in questo quartiere soprattutto perché rallentare su via di Tor Bella Monaca potrebbe essere un vero suicidio, con il rischio continuo di essere colpiti in pieno da macchine che sopraggiungono a velocità elevata”. Infine: "Il municipio faccia cassa in altro modo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento