TorriToday

Tor Bella Monaca, la biblioteca di largo Mengaroni compie dieci anni. Tanti auguri, Cubo Libro!

La storia della biblioteca dalla sua nascita ad oggi, l'entusiasmo e la consapevolezza di chi la anima

Claudia, Lorena, Eva e Francesca posano sorridenti con un libro davanti al volto mentre alle loro spalle campeggia un murale: è questa una delle foto simbolo del Cubo Libro di largo Mengaroni che domenica 22 settembre compie dieci anni. “I libri che teniamo tra le mani non sono stati una scelta casuale – racconta ai nostri taccuini Claudia Bernabucci, responsabile del progetto mentre fervono i preparativi per la festa dei prossimi giorni – Ne lo è la foto stessa”. 

La storia della biblioteca di largo Mengaroni

La storia della biblioteca Cubo Libro nasce, appunto, dieci anni fa ma già nel 2005 la piccola costruzione nel centro del quartiere aveva fatto presagire l’avvento di una esperienza nuova all’interno del tessuto sociale di Tor Bella Monaca e non solo. Come molte altre costruzioni (alcune rimaste scheletri) figlie del progetto Urban, la “casetta” di largo Mengaroni venne presto abbandonata dopo il fallimento di crearci un bar e prima ancora un palco. Grazie alla donazione di un residente del quartiere, Enzo Fabbrò, che più di dieci anni fa regalò parte della sua biblioteca e di molti altri residenti che si sono distinti per l’interesse e l’attenzione nei confronti del luogo, la biblioteca oggi conta circa 3000 volumi. Il 22 settembre del 2009 un gruppo di amici, ripulì gli spazi e conferì nuova linfa alle quattro mura. “Con il passare del tempo si è resa necessaria un’operazione di scrematura del patrimonio librario – ha detto ancora Claudia – Molte donazioni sono state accolte in maniera favorevole, altre no perché ai libri diamo un valore e le loro donazioni non devono assomigliare alle azioni messe in campo dagli svuotacantine”. 

"L'entusiasmo di sempre con una consapevolezza diversa"

Al Cubo Libro si sono avvicendati tanti amici “Ognuno a modo suo ha dato un contributo – ha aggiunto Claudia – Come Alessandra, prima amica del cubo e poi volontaria”. Negli anni, il Cubo è diventato uno spazio sociale, un luogo di aggregazione, un caffè letterario e una biblioteca del giocattolo. “L’entusiasmo è lo stesso di sempre – ha concluso Bernabucci – A cambiare è la consapevolezza che la realtà non è semplice ma come tutti i tessuti sociali complessi ha un potenziale enorme”. L’appuntamento è fissato per domenica 22 settembre, dalle ore 11.00 alle ore 18.00 presso il Cubo Libro di largo Mengaroni per festeggiare il decimo compleanno della bibilioteca. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma", la rivendicazione su facebook

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento