TorriToday

Coronavirus, ancora fermi i lavori d’aula al municipio VI. PD: “Si è fermata la democrazia”

Con l’entrata in vigore del decreto governativo l’attività politica al sesto municipio è ancora sospesa

Consiglio municipio VI - Immagine di archivio

Il decreto del governo per contrastare il contagio da Covid-19 ha di fatto messo un freno anche all’attività politica dei municipi che da qualche giorno si sono attivati mediante una piattaforma on line per continuare lo svolgimento di consiglio e commissioni. Al sesto municipio l’attività istituzionale non è ancora ripartita: “Si è fermata la democrazia” ha tuonato Fabrizio Compagnone, capogruppo del PD a viale Cambellotti. 

Commissioni e consigli ancora sospesi

“Ho effettuato una ricerca per vedere come poter attingere alle buone pratiche degli altri Municipi. Al netto del I, II, III e VIII Municipio che si sono organizzati da subito in maniera autonoma, alcuni altri si sono adeguati, ma altri ancora tra cui il VI (il nostro) e il X non hanno nemmeno aperto una pagina sull’Emergenza Covid - Servizi dal territorio” ha commentato Compagnone che ha chiesto di velocizzare la pratica senza “cadere in un atteggiamento estremamente burocratico”. Immediata la replica del M5s: “Abbiamo preparato nei giorni scorsi un volantino e non sappiamo perché ancora non sia stato pubblicato” ha detto ai nostri taccuini Laura Arnetoli, consigliera a cinque stelle. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Botta e risposta PD - M5s

Per il PD la politica a governo del municipio deve “prendersi più responsabilità” e supportare i dipendenti che in questi giorni stanno dando il massimo. Inevitabile poi il riferimento alla mancata ripresa dei lavori d’aula: “A seguito anche della comunicazione fatta dal Presidente dell’Aula Capitolina ancora non sono ripartite le commissioni ed i consigli, mancando quel lavoro di controllo e d’indirizzo proprio prerogativa dell’eletto in uno stato di rappresentanza Democratico utile a sostenere i più fragili” ha aggiunto Compagnone. “Tutti noi abbiamo scaricato la piattaforma e ci stiamo già riunendo, altri membri dell’opposizione (come il PD) non lo hanno ancora fatto, tuttavia il direttore del Municipio non ha ancora autorizzato il personale ad avviare questa procedura” ha concluso Arnetoli. La sospensione di tre settimane dell’attività politica resta per il PD “Un freno alla democrazia”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento