TorriToday

Dopo Corviale e San Basilio “Sotto lo stesso cielo tour” ipnotizza anche Tor Bella Monaca

Risate musica e solidarietà. Dalle finestre di Tor Bella Monaca residenti conquistati dallo spettacolo del comico Antonio Giuliani e del violinista Andrea Casta

La miscela di musica, risate e solidarietà si è rivelata vincente. Anche la terza tappa di “Sotto lo stesso cielo tour” ha fatto registrare l’apprezzamento del pubblico. In tanti a Tor Bella Monaca, com’era già successo a San Basilio ed ancor prima a Corviale, si sono affacciati alla finestra per assistere allo spettacolo del comico Antonio Giuliani e del violinista Andrea Casta.

Un'iniziativa pionieristica

L’iniziativa, organizzata dall’associazione Salvamamme, continua a mietere successo.“I palazzi erano grandissimi e c’era tanta gente affacciata, abbiamo sentito applausi veramente caldi – ha commentato Andrea Casta, il virtuoso violinista dall’archetto illuminato –  sono veramente soddisfatto di aver portato la mia musica in questo progetto pilota perché nella fase due ci dovremmo inventare dei modi per fare intrattenimento dal vivo, e noi siamo stati i pionieri”.

Un progetto coinvolgente

Apprezzamenti sono stati espressi anche dal cabarettista romano Antonio Giuliani che, oltre a ringraziare Salvamamme “perché mi ha coinvolto in questo fantastico progetto” ha tracciato un bilancio di questo spettacolo itinerante. Tutte le tappe fatte hanno qualcosa di diverso anche se la reazione del pubblico è sempre meravigliosa – afferma Giuliani - vedere queste persone affacciate e il loro calore mi ha regalato una emozione unica”.

Un abbraccio a distanza

Emozionato si è dichiarato anche la guest star della serata, Antonio Mezzancella. Il cantante ed imitatore, già protagonista del programma Rai Tale e Quale Show, si è esibito con Casta, Giuliani ed il dj Gabry Imbimbo al Centro Commerciale Le Torri di Tor Bella Monaca. Al termine dello spettacolo Mezzancella ha dichiarato che “mentre cantavo una canzone a squarciagola ho guardato in alto e visto la gente che cantava, eravamo lontani ma tutti connessi in un abbraccio virtuale, il più vicino possibile a quello reale. Un abbraccio che ci manca”. Le distante imposte per contenere il possibile contagio del nuovo Coronavirus, sono però state superate dall’empatia generata dallo spettacolo. “ Le onde sonore -ha riconosciuto la guest star della serata - tramite la musica hanno fatto da collante e da conduttore che ci ha uniti e reso vicini per qualche minuto”.

La solidarietà di Salvamamme

C’è un terzo ingrediente, oltre alla musica ed alla comicità, che rende speciale questo tour. Si tratta della solidarietà che ogni volta viene garantita dall’associazione che organizza l’evento. In questo caso, oltre alla quotidiana assistenza garantita alla famiglie del quartiere, Salvamamme ha donato ai bimbi nascituri anche un favoloso corredino con capi ricamati a mano dalle nonne dell’associazione. Il senso di questo tour è regalare benessere fisico e musica per il cuore e per l’anima alle persone – spiega la Presidente, Grazia Passeri.

Organizzatori e prossima tappa

Lo spettacolo, ideato dalla giornalista Donatella Gimigliano, responsabile comunicazione dell’associazione, è stato realizzato grazie al suo coordinatore, Paolo Masini, e del regista Antonio Centomani. E non finisce qui. Dopo Corviale, San Basilio e Tor Bella Monaca è stata messa in calendario una nuova data. La prossima tappa si svolgerà il primo maggio, festa dei lavoratori, a Tor Pignattara. Un modo per seguirla, come fatto finora, è restando incollati alle finestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento