TorriToday

Torre Angela, degrado al 'Parco della fattoria': "E' uno scempio"

I residenti: "Siamo stanchi ed esasperati di vedere il parco abbandonato a se stesso e di accompagnare i nostri figli a giocare tra i rifiuti e l'erba alta"

Foto di Antonio Volpe

E' una storia di degrado e abbandono quella del parco intitolato ad Alessandro Conti, oggi denominato 'Parco della fattoria'. Situato in via Pietro Paolo Trompeo, nel quartiere Torre Angela, è luogo di aggregazione e ritrovo per molti dei bambini del quartiere costretti, però, a giocare tra cumuli di rifiuti, erba alta e degrado. 

A lanciare il grido d'allarme alcuni residenti del quartiere, stanchi ed esasperati di vivere il parco abbandonato a se stesso. Scarsa manutenzione, sacchetti e bottiglie di palstica accantonati nei pressi dei cassonetti dell'immondizia, erba alta che nasconde rifiuti o altri pericoli. Il parco, inizialmente intitolato ad un giovane ragazzo di Torre Angela, deceduto dopo essere stato investito, si chiama oggi 'Parco della fattoria' proprio perché, come raccontano alcuni residenti "i genitori di Alessandro hanno chiesto la revoca dell'intitolazione a causa del degrado in cui è lasciato il parco". 

"E' uno scempio - sostengono i residenti - siamo stanchi di far giocare i nostri figli in un'area verde così degradata". Qualcuno addirittura racconta: "Da quando vivo qui, quasi quarant'anni, il parco non è mai stato tenuto in uno stato così indegno, neppure quando l'area era occupata da un calcestruzzi". All'interno del parco, inoltre, ci sono giochi per bambini "ancora utilizzabili perché installati da pochi anni", un campo di calcetto e "un chiosco che poi è stato chiuso", spiegano indignati i residenti del quartiere Torre Angela che concludono: "Villa Borghese è tenuta in questo stato? Anche noi paghiamo le tasse per vivere in maniera decorosa".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento