TorriToday

Municipio VI: mancano i dirigenti e i lavori amministrativi sono rallentati

Da mesi mancano i dirigenti del sociale e del commercio. Polemica PD e il M5s: "Anche problema strutturale"

Mancano i dirigenti e i lavori amministrativi sono rallentati. Siamo al Municipio Roma VI dove da mesi i dirigenti delle sezioni sociale e commercio sono assenti. Tra arresti e pensionamenti, le poltrone di due ruoli così importanti per il territorio sono vacanti e in attesa delle nuove nomine scatta la polemica.

A commentare quanto sta avvenendo nelle stanze di viale Cambellotti è il gruppo dem del Municipio. “Siamo all'assurdo, ormai si va avanti solo grazie all'abnegazione e il senso di responsabilità dei dipendenti che, senza più una figura apicale di riferimento, fanno più di quello che possono per garantire un servizio efficiente ed efficace alla cittadinanza” ha puntualizzato Fabrizio Compagnone, capogruppo democratico alle Torri. Ha aggiunto: “Nel frattempo, il governo centrale è silente, non copre i ruoli mancanti lasciando il problema a livello locale e scaricando tutto sulle spalle dei dipendenti, non ci sono cenni di cambiamento e viene demandato il tutto al direttore apicale che oggettivamente è oberato di pratiche da smaltire, questo rallenta la macchina amministrativa e lascia intatta ogni problematica”.

Abbiamo raggiunto il gruppo del Movimento Cinque Stelle di viale Cambellotti, le “figure mancanti” danneggiano iter e rallentano la burocrazia che riguarda l’intera macchina amministrativa, non solo le opposizioni. A parlare con Roma Today è stato Alessandro Gisonda, assessora alla cultura della giunta Romanella: “Il disagio legato all’assenza dei dirigenti è già noto al Comune, lo abbiamo già trasmesso in passato ma l’attenzione deve essere focalizzata su un discorso più ampio”. Per i grillini delle Torri infatti: “E’ necessaria una ridistribuzione diversa di fondi e di personale a seconda dei territori che sia proporzionata a alle esigenze dei vari Municipi – ha proseguito Gisonda – per fare questo c’è bisogno di una modifica al regolamento a cui si sta lavorando in Campidoglio, quindi si tratta di un problema strutturale che, tra l’altro, nessuno ha mai affrontato fino ad ora”. Sull’arrivo dei dirigenti ha concluso: “Li aspettiamo a breve”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio della Roma: l'assessore Frongia indagato per corruzione

  • La linea gialla

    Non è mai colpa sua

  • Politica

    De Vito arrestato, si riapre lo scontro Raggi Lombardi: "Gli dissi di dimettersi, la sindaca invece con Giampaoletti..."

  • Cronaca

    Scale (im)mobili, Raggi quasi: la Sindaca valuta la revoca della manutenzione. Procura apre indagine

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento