Torri Today

Tor Bella Monaca: alla fermata dell'autobus con un 1,5 kg di marijuana

Arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, saranno processati per direttissima. I due sono stati scoperti durante controlli sul territorio

Due cittadini nigeriani, 25 lei e 32 lui, sono state arrestate durante un controllo avvenuto a una fermata dell'autobus a Tor Bella Monaca: i due sono stati trovati in possessodi quasi un chilogrammo e mezzo di marijuana.

I militari hanno notato una coppia di nigeriani che alla vista dei militari ha assunto un atteggiamento strano: i due sono sembrati subito nervosi e per evitare il controllo hanno finto di baciarsi. I Carabinieri di pattuglia hanno così deciso di controllarli e nelle borse dei due africani è stato trovato quasi un chilo e mezzo di marijuana. A quel punto la coppia è stata portata in caserma. Arrestati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, i due saranno processati con il rito direttissimo.

La settimana scorsa, gli stessi Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca avevano arrestato un altro corriere africano: un cittadino del Gambia di 26 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, in Italia senza fissa dimora, dopo averlo controllato a bordo di un autobus di linea e sorpreso in possesso di uno zaino contenente 1 Kg di marijuana.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Bene e che ci fa in italia un cittadino del gambia già noto alle forze dell'ordine e senza fissa dimora???? a già dimenticavo su stava intregrando, si con gli altri criminali italiani e non!!!!

    • all'italia piace prendersela coi più deboli

      • Avatar di a s
        a s

        1 kg di marijuana e sono "i più deboli"? ...non ho parole....

Notizie di oggi

  • Politica

    Referendum, no a valanga anche a Roma. Nessun effetto Raggi: la sindaca supera l'esame

  • Incidenti stradali

    Incidente in via della Bufalotta: muore dopo caduta dallo scooter

  • Cronaca

    Quarto Miglio, un corto circuito dietro l'incendio che ha distrutto il bar Pignatelli

  • Cronaca

    In fuga con l'auto dopo furto in appartamento, poi l'incidente stradale

I più letti della settimana

  • Rapina a mano armata al Lidl: tengono in ostaggio vigilante e fuggono col bottino

  • Quarticciolo piange Sebastian, il 22enne morto investito in via del Portonaccio

  • Incendio a Torre Angela: in fiamme capannone di abbigliamento

  • Rocca Cencia: "Ama riaccenderà il tritovagliatore". E l'assessore De Carolis si dimette

  • Accoltellò buttafuori davanti una discoteca: arrestato per tentato omicidio

  • Tritovagliatore a Rocca Cencia, l'ex assessore grillino guida la rivolta

Torna su
RomaToday è in caricamento