TorriToday

Tor Bella Monaca, luce e acqua rubata: trovati allacci abusivi, 15 persone denunciate

Ancora un blitz nelle torri di via Santa Rita da Cascia: è il quarto in due settimane. L'accusa è furto aggravato

Continua l'assedio dei carabinieri di Tor Bella Monaca per combattere il fenomeno della luce e dell'acqua rubata nelle torri di via Santa Rita da Cascia. Nei giorni scorsi quarto blitz in poco più di due settimane. Militari affatto scoraggiati dalla pervicacia e sfrontatezza degli abusivi che, per nulla intimoriti dalle denunce, sono tornano ad applicare bypass nelle cabine elettriche che consentono gli ulteriori furti. Il 3 ottobre il primo blitz, poi quello del 9 e ancora il 17 ottobre. Decine e decine i denunciati e le intimazioni a mettersi in regola: quindici giorni di tempo prima di staccare definitivamente la corrente. 

Ultimatum che non intimoriscono gli abitanti delle torri che però, dopo i blitz, ben presto potrebbero ritrovarsi con le utenze staccate definitivamente. Gli avvertimenti ormai si susseguono. Proseguono intanto le operazioni per trovare altri abusivi. 

Carabinieri e Polizia Locale con il personale tecnico dell’ATER Roma e ACEA ATO 2, hanno ripetuto dei controlli negli stabili, al civico 20 di via Santa Rita da Cascia. Riscontrati decine di allacci abusivi, sia alla rete elettrica, sia a quella idrica. Il risultato? Denuncia a piede libero per 15 persone con l’accusa di furto aggravato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Manifestazione dei pensionati e sit-in dei pendolari: sabato attese oltre 20mila persone a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento