TorriToday

Infiltrazioni d’acqua nella torre "gialla". Le paure di Tor Bella Monaca: "Crolleremo come le torri gemelle"

Inquilini sul piede di guerra in largo Ferruccio Mengaroni. Quattro i piani coinvolti dalle infiltrazioni

“Le infiltrazioni stanno deteriorando gli appartamenti di quattro piani, continuiamo a richiedere interventi ma non riceviamo nessuna risposta”. A parlare è Orsola, una inquilina della torre “gialla” (comunemente chiamata così perché gli interni dei balconi sono tinteggiati di giallo) alta 15 piani, in largo Mengaroni a Tor Bella Monaca che denuncia lo stato di abbandono e la mancanza di manutenzione, soprattutto straordinaria, all’interno degli appartamenti del Comune. 

Da novembre 2019, un guasto alle tubature idriche ha causato una perdita d’acqua che dal quarto piano ha raggiunto perfino il piano terra e dai bagni si sta espandendo anche nei corridoi, sfiorando in alcuni casi i fili elettrici. “Una condizione pericolosa e assurda quella che stiamo vivendo – ha spiegato ancora Orsola – Da giorni sono al telefono per chiedere un pronto intervento ma dopo lunghe attese mi viene chiesto di inviare una mail. Non è mai successo, nonostante la manutenzione sia sempre stata carente in questi vent’anni, che nessuno si facesse carico del problema, nemmeno il pronto intervento”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli inquilini della torre gialla non si arrendono e annunciano battaglia: “Se non ci mobilitiamo per ottenere una soluzione, le nostre case crolleranno come le torri gemelle. Le istituzioni si ricordano di noi solo per i blitz, non è più tollerabile” ha concluso Orsola. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento