Torri Today

Torri, gli insediamenti abusivi tornano sul tavolo di Romanella: il Pd chiede la bonifica

Il gruppo consiliare del partito democratico, insieme ad una parte delle opposizioni, ha chiesto la calendarizzazione di un consiglio straordinario per discutere della bonifica degli insediamenti

Baraccopoli via di Salone, immagine di archivio

"Gli accampamenti abusivi a Tor Bella Monaca e Torre Maura necessitano di bonifica immediata". E' questa la richiesta di un consiglio straordinario che il gruppo PD delle Torri presenta al minisindaco Romanella e al presidente dell'aula Ilaria. L'obiettivo? "Affrontare e risolvere tempestivamente questi problemi". Il documento porta la firma dell'intero gruppo dem, della Lista Marchini e di Nicola Franco, capogruppo FdI.

Le motivazioni alla base della richiesta sono sempre le stesse, quindi che il Municipio VI è il più periferico di tutti e su cui insiste la più grande baraccopoli d'Europa, in via di Salone per l'appunto. Non solo. A questa va ad aggiungersi la mancata bonifica degli ultimi mesi e il fenomeno dei roghi tossici che dagli insediamenti proviene.

"In questo ultimo periodo abbiamo ricevuto decine di segnalazioni e abbiamo incontrato molti cittadini, disperati per il proliferare di accampamenti abusivi che negli anni passati sono sempre stati tenuti sotto controllo impedendo che diventassero  grandi, attraverso numerosi sgomberi e bonifiche – ha commentato Mariano Angelucci, responsabile forum periferie Pd Roma - Questo non sta avvenendo più e nel VI Municipio ci sono alcuni casi che stanno rendendo la vita dei cittadini impossibile senza che nessuno degli amministratori 5stelle se ne preoccupi".
E così Angelucci ha sviscerato l'elenco: "Tra questi,  il campo abusivo sito tra via Aspertini e via di Tor Bella Monaca e quello in viale di Torre Maura vicino i palazzi del "Il messaggero", quello sito all'incrocio tra Viale dei Romanisti e Viale Togliatti, inclusa la "fossa" in cui sono accampati centinaia di persone". E alludendo a tutte le conseguenze che presenze così hanno determinato  nel tempo, Angelucci ha continuato: "Per questo motivo, attraverso il  gruppo del Partito Democratico del VI municipio, abbiamo presentato la  richiesta di un consiglio straordinario per affrontare e risolvere  tempestivamente  questi problemi e ringraziamo gli altri consiglieri di opposizione che hanno voluto sottoscrivere la nostra richiesta e aspettiamo insieme i cittadini il giorno del consiglio perché il partito democratico è al loro fianco".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Bravo Angelucci...ci rappresenti sempre

  • Il problema degli insediamenti abusi è un problema che nessuna amministrazione ha risolto in maniera seria e definitiva. p.s. Non mi sento affiancato né da PD né da altre forze politiche. Tutti bravi a denunciare, nessuno a risolvere

Notizie di oggi

  • Politica

    Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

  • Politica

    Nasce l'Acea a Cinque Stelle: eletti i nove membri del Cda

  • Politica

    Centocinquanta milioni per la Sapienza: in arrivo nuove residenze, biblioteche e servizi

  • Politica

    Roma Tpl, il Durc adesso è ok. Ora i lavoratori aspettano due stipendi

I più letti della settimana

  • "Tupassi" al Municipio VI: tutto esaurito per il cambio di residenza nel 2017

  • Tor Bella Monaca: lampeggiante blu e paletta, rapinati da finti agenti

  • Profanato il cimitero di San Vittorino, fotografie e peluche gettati nella spazzatura

    Torna su
    RomaToday è in caricamento