TorriToday

“L’isola che c’è”: l’iniziativa di piazza per fermare i vandali alla scuola di via Panzera 

L'obiettivo dell'evento è anche raccogliere fondi per acquistare un antifurto

Immagine di archivio

Per settimane è stata bersaglio di vandali e malviventi che senza nessuna remora hanno urinato e defecato sui libri e nelle aule trafugando oggetti e provocando danni. Atteggiamenti che non hanno fermato chi, intorno alla scuola “Gli amici di Peter Pan”, in via Panzera a Tor Bella Monaca, si è stretto fin da subito per fermare l’escalation di furti. A testimonianza della solidarietà e della volontà di “fare di più” l’evento in calendario per la mattina di sabato 27 ottobre quando il cortile della scuola si trasformerà in una vera e propria piazza dove leggere favole e creare lavoretti.

“Ho immaginato che pensare alla cultura volesse dire riprendersi anche la piazza, pertanto, ho proposto alle maestre e ai genitori di leggere alcune letture e da qui è nata una iniziativa vera e propria” ha commentato Alessandra Laterza, proprietaria dell’unica libreria di Tor Bella Monaca. E già perché poi l’entusiasmo è cresciuto, è dilagato e all’iniziativa, patrocinata anche dal Municipio IV oltre che da altri sponsor, si è aggiunto un altro obiettivo: “Ci piacerebbe raccogliere fondi per dotare la scuola di un antifurto – ha aggiunto Ivan Mattei non solo genitore ma anche scrittore e autore delle favole che saranno lette sabato mattina – ma sappiamo che non è facile nonostante lo sforzo anche degli sponsor”.

Mattei ha puntualizzato: “Vogliamo coinvolgere il quartiere in una festa per bambini per dimostrare a quanti sono entrati nella nostra scuola che noi non ci arrendiamo”. Non solo via Panzera, ma molte altre scuole del territorio delle Torri sono state bersaglio di furti: basti pensare che nel primo week end di ottobre si sono registrati 22 furti tra gli istituti di Tor Bella Monaca e Torre Angela

evento-via-panzera-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio della Roma: l'assessore Frongia indagato per corruzione

  • La linea gialla

    Non è mai colpa sua

  • Politica

    De Vito arrestato, si riapre lo scontro Raggi Lombardi: "Gli dissi di dimettersi, la sindaca invece con Giampaoletti..."

  • Cronaca

    Scale (im)mobili, Raggi quasi: la Sindaca valuta la revoca della manutenzione. Procura apre indagine

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

Torna su
RomaToday è in caricamento