TorriToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con mascherina e cappuccio rapina negozio di surgelati a Tor Bella Monaca

 

Ieri sera, al termine di una velocissima attività di indagine, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno identificato ed arrestato un uomo di 35 anni, nullafacente e con precedenti, già noto ai militari, che poche ore prima aveva rapinato un negozio di surgelati di via Acquaroni. 

L’uomo, con una mascherina chirurgica e un cappuccio, senza nessuna arma, verso le 17,30, è entrato all’interno di un negozio di cibi surgelati, ha minacciato verbalmente la dipendente presente e l’ha costretta ad entrare nel bagno del negozio. Successivamente, dopo essersi impossessato della somma contante di circa 200 euro, contenuta nella cassa, si è dileguato per le vie limitrofe. Le indagini dei Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno consentito di giungere all’autore della rapina.

Il 35enne è stato raggiunto a casa, dove i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato gli abiti utilizzati durante la rapina e lo hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto.

A termine del rito direttissimo, l’arresto del rapinatore è stato convalidato e per lui si sono aperte le porte del carcere di Regina Coeli, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento