TorriToday

Tor Bella Monaca piange Roberto, da quarant’anni il giostraio del “luna park”

Sulle sue giostre sono salite intere generazioni, è stato amico di Bud Spencer e controfigura di Roberto Benigni

Foto di Fabio Moscatelli

A Tor Bella Monaca lo conoscevano tutti, grandi e piccoli, perché lui giostraio di origini circensi, aveva dato gettoni per le giostre a più di una generazione. A piangere Roberto, proprietario di Adelandia in viale Santa Rita da Cascia, sono in tanti. Uomini e donne adulte che qui hanno trascorso la loro infanzia lo conoscevano,  qualcuno da Roberto ha accompagnato non solo i figli, ma anche i figli dei figli perché come ricorda Fabio Moscatelli, suo amico: “Il luna park non era solo un posto dove andare sulle giostre, era un luogo di aggregazione, ci si incontrava sempre da lui”. 

Quarant'anni nel luna park dedicato alla moglie

Roberto che viveva tra le giostre (dove spesso dormiva) e via di Villabate, non lontano da viale Santa Rita da Cascia, ha dedicato il luna park alla sua compagna Adelina. Lui ha conosciuto anche il cinema italiano lavorando come controfigura di Roberto Benigni e stunt-man nelle pellicole di Bud Spencer e Terence Hill. Qualcuno narra che a portare in spalla la bara dell’attore ci fosse anche Roberto, tra gli amici. Il ricordo del giostraio dagli occhi azzurri, dal cuore grande e dall’ombra del fumo di una sigaretta sopravviverà di certo: il suo ritratto è stato inserito all’interno della raccolta fotografica “Qui vive Jeeg” che racconta gli eroi silenziosi di Tor Bella Monaca.

La salma sarà sepolta al cimitero Flaminio

Roberto, poco più che settantenne, sarà sepolto al cimitero Flaminio nella mattina di giovedì 19 settembre, prima l’esposizione della bara presso il suo luna park per l’ultimo saluto alla sua gente, ai suoi bambini, soprattutto a quelli che da lui andavano senza monete ma Roberto anche a loro regalava gettoni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento