TorriToday

La rivolta dei cittadini di San Vittorino: “Il borgo sta morendo, vogliamo andar via dal sesto Municipio”

A San Vittorino sarà avviata una petizione. Compagnone (PD): “Fuggono tutti dall’incapacità di questa giunta”

Il borgo - Immagine di archivio

Prima Torre Spaccata, poi San Vittorino. Nel sesto municipio sono già due i quartieri che negli ultimi mesi hanno chiesto di “andar via” perché trascurati dall’amministrazione a cinque stelle che dal 2016 governa il territorio. Per il PD: "Il M5s ha perso". 

I motivi del malcontento dei cittadini

“Le nostre ragioni sono diverse – hanno spiegato gli abitanti – Il borgo sta morendo, manca una riqualificazione generale. Non solo, da tempo chiediamo che il servizio del trasporto pubblico venga potenziato ma non abbiamo ottenuto risposte: è attualmente insufficiente con pesanti ripercussioni sulla vita dei residenti”. Due anni fa a San Vittorino, inoltre, ha chiuso l’ufficio anagrafico (unica sede distaccata dalla centrale) da allora non è stato più ripristinato (né lì né altrove): “Siamo costretti a lunghi spostamenti” hanno detto ancora. Infine, anche la chiusura dell’ufficio postale ha contribuito alla decadenza del borgo. L’edificio dell’ex ufficio anagrafico, ristrutturato “Non risponde però alle nostre esigenze di cittadini” hanno concluso. 

PD: "Un fuggi-fuggi generale dal sesto municipio"

E se il comitato di quartiere Torre Spaccata è stato già ricevuto in commissione capitolina per la sua richiesta di annessione al VII, gli abitanti di San Vittorino stanno avviando in questi giorni una raccolta firme. Lapidario il commento del PD delle Torri: “E’ un fuggi-fuggi generale, una sconfitta per chi governa che non riesce a rispondere alle reali esigenze dei cittadini” ha detto al nostro giornale Fabrizio Compagnone, capogruppo dem in viale Cambellotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento