TorriToday

Asilo chiuso per amianto, bimbi spostati come pacchi: a Tor Bella Monaca scatta la protesta

M5s: "Dopo Natale problema risolto"

Una prima “irruzione” l’hanno fatta nella sala di viale Cambellotti nei giorni scorsi durante lo svolgimento del consiglio municipale, nella mattina di giovedì poi la protesta in largo Mengaroni a Tor Bella Monaca. Sono le mamme dei bambini iscritti all’asilo nido comunale “L’anatroccolo” di via Acquaroni che da maggio è stato chiuso a causa della presenza di amianto e nonostante le iscrizioni di settembre la scuola è ancora chiusa. 

Il disagio di bambini e famiglie

“Il Comune di Roma ha smistato i nostri figli in altre strutture – hanno spiegato le mamme durante la protesta pacifica che le ha viste impegnate in un sit-in con una t-shirt baby attaccata al petto – tra corridoi e stanzini”. La richiesta dei genitori continua ad essere sempre la stessa: “Bonifica al più presto”. E’ tanta la rabbia delle mamme che hanno aggiunto: “Un continuo rimpallo di responsabilità, non è possibile gestire così un’emergenza”. 

IL VIDEO DELLA PROTESTA

La protesta di giovedì

A supportare la protesta dei genitori il Partito Democratico e la Lista Marchini. Roberto Morassut, vice presidente della commissione parlamentare di inchiesta sulle periferie ha definito l’intera vicenda una “inefficienza amministrativa con ritardi inaccettabili in una città come Roma”. Sul posto anche Mariano Angelucci, vice segretario del PD Roma: “La cosa più grave è che hanno continuano ad accettare le iscrizioni pur sapendo che il nido non avrebbe riaperto a settembre, non c’è stato né un atto di consiglio né un atto di giunta”. Inoltre: “Un comportamento indegno, i bambini non sono dei pacchi postali”. 

"Tutti in classe dopo Natale"

Abbiamo raggiunto la capogruppo del Movimento Cinque Stelle del Municipio VI, Laura Arnetoli che ha spiegato: “Abbiamo avuto i fondi dall’assestamento di bilancio nei giorni scorsi, adesso di procederà con una gara negoziata per assegnare i lavori e subito dopo le festività natalizie i bambini potranno tornare nella loro scuola”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • anche a mia figlia hanno assegnato questo asilo, così a Giugno siamo andati a vederlo ed i bambini erano già ospiti in altra scuola e la maestra ci ha detto che nn sapeva quando sarebbero iniziati i lavori di ristrutturazione. così con mia moglie abbiamo deciso di non accettare il posto, tante che a pochi giorni dalla scadenza mi chiamano dal comune per sapere il perché... garantendomi che i lavori sarebbero finiti per l'inizio della scuola.... per fortuna non mi sono fidato... MALEDETTI

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spari alla Marranella: tassista ferito alla mano con un colpo di pistola

  • Politica

    Il picco di rifiuti tra festività e impianti in manutenzione: "A maggio sarà emergenza"

  • Cronaca

    Paura sulla pista ciclabile, cadono massi da ponte Garibaldi

  • Cronaca

    È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Giustiniana, bimbo di 8 anni precipita dal quinto piano

  • Via Crucis al Colosseo: venerdì metro chiusa. Le strade chiuse e le deviazioni

  • Scuola: 18 istituti della Capitale restano aperti anche per Pasqua

  • Usura, droga ed estorsioni: nuovo colpo al clan Casamonica. 23 arresti. Fra loro 7 donne

  • Scontro tra auto: 2 morti, gravissima una bimba di pochi mesi

Torna su
RomaToday è in caricamento