TorriToday

Tor Bella Monaca, la sede di Medicina Solidale "non esiste": dal municipio zero soluzioni prima dello sfratto

Abbiamo raggiunto il presidente del Municipio Romanella che ha spiegato le motivazioni dello sfratto

“Garantire il diritto alla salute per le fasce sociali povere ed emarginate”. Poche parole che si traducono in un grande obiettivo: una missione nobile di sostegno e assistenza che gli operatori di Medicina Solidale perseguono da tempo in alcune delle zone più disagiate della città. Dove, spesso, i servizi sociali non riescono a rispondere ai bisogni della comunità, i medici della onlus sono in prima fila pronti a tendere una mano.

A Tor Bella Monaca lo hanno fatto per anni (dal 2004) prima nella parrocchia di Santa Maria Madre del Redentore poi al civico 520 di via Aspertini. Già, “lo hanno fatto”, non è sbagliato parlarne al passato perché da giovedì saranno costretti a chiudere battenti: dal Municipio VI è arrivata la notifica di sfratto. Una comunicazione da parte dell’ufficio tecnico che, arrivata via PEC, è stata un fulmine a ciel sereno. 

Abbiamo raggiunto al telefono Roberto Romanella, presidente del Municipio VI delle Torri. A lui abbiamo chiesto le motivazioni e le possibili soluzioni per evitare che i medici della onlus vengano sfrattati e con loro le oltre 120mila persone assistite in questi anni di lavoro.

“Sulla struttura non esiste nulla – ha spiegato il minisindaco – non solo la struttura non risulta accatastata ma non esistono neppure controlli tecnici, ne collaudi effettuati sull’immobile”. Ma c’è di più: “Il terreno risulta ancora seminativo”, ha spiegato ancora Romanella. A pochi giorni dallo sfratto (previsto per la giornata di giovedì) nessuna soluzione imminente: “A mio avviso andrebbe trovato il modo di regolarizzare la struttura, stiamo lavorando per trovare una soluzione e capire che tipo di manovra si può mettere in atto ma è impossibile trovarla entro giovedì” ha concluso. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Casamonica: dopo lo sgombero ed il sequestro al Quadraro arrivano le ruspe. Al via gli abbattimenti

  • Cronaca

    Spada e Casamonica: la testata di Ostia e l'aggressione al Roxy bar, prima gli arresti poi gli sgomberi

  • Politica

    Casamonica, guerra fredda tra Raggi e Salvini. E Renzi si complimenta con la sindaca

  • Politica

    Piani di zona, dalla consulenza per i notai ai vertici del Mit: polemica sul capo di gabinetto di Toninelli

I più letti della settimana

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Casamonica, blitz al Quadraro: 600 vigili per abbattere otto villette abusive

  • Blocco auto Roma: chi può circolare domenica 18 novembre

  • Maratona, manifestazioni e domenica ecologica: le strade chiuse ed i bus deviati

  • A terra e sanguinante in commissariato: il giallo di Massimiliano il "Brasiliano"

  • Incidente sulla Tuscolana: si aggrava il tragico bilancio, dopo Alessandro è morto anche l'amico Giordano

Torna su
RomaToday è in caricamento