TorriToday

Un Municipio senza barriere comunicative: Fratelli d’Italia chiede uno sportello per i non udenti

La mozione è stata presentata dal gruppo Fratelli d'Italia alle Torri

Uno sportello di accoglienza all’interno del Municipio per gli utenti non udenti: è questo il contenuto di una mozione protocollata dal gruppo Fratelli d’Italia alle Torri. “Il documento ha origini da uno studio meticoloso delle normative che tutelano il mondo dei non udenti, uno studio che mi ha fatto riflettere e mi ha portato ad una conclusione”: ha esordito così Pamela Strippoli, consigliera municipale FdI a via Cambellotti. 

“Le istituzioni devono attivarsi per eliminare le barriere comunicative”

“Nel 2018 tutto ciò che differenzia un uomo udente da un uomo non udente è la lingua, parliamo semplicemente una lingua diversa, quindi, è compito delle istituzioni attivarsi affinché vengano eliminate le barriere comunicative” ha aggiunto Strippoli. E il gruppo Fratelli d’Italia ha individuato anche la soluzione per raggiungere l’obiettivo: “Ciò è possibile garantendo la presenza negli uffici pubblici di un interprete della comunicazione, dare ciò valenza alla LIS (lingua dei segni) tale che un soggetto non udente possa serenamente, per esempio, fare un atto notorio, senza che vi sia pericolo che faccia dichiarazioni errate al pubblico ufficiale”.

La richiesta di attuazione della legge regionale

E Strippoli punta l’accento sulla situazione attuale in Municipio: “Ho visto personalmente quello che accade negli uffici, ho constato che attualmente gli utenti non udenti “si arrangiano”, si adeguano, o vengono aiutati da qualcuno o li fanno scrivere. Ma questa non è democrazia!”. Infine l’appello alla legge regionale: “Pur non essendoci una legge nazionale che riconosce la LIS come lingua effettiva oggi abbiamo però una legge regionale e ad essa dobbiamo dare attuazione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Roma, il vento sferza la Capitale: alberi caduti e auto schiacciate. Colosseo chiude in anticipo

  • Cronaca

    Tragedia a Guidonia: crolla albero e travolge vettura, morto automobilista

  • Cronaca

    Precipita dal tetto a causa del vento e schiaccia il figlio sotto la scala, morto 14enne

  • Attualità

    Metro Repubblica chiusa, il grido disperato dei commercianti: "Stiamo morendo e il Comune non dà segni di vita"

I più letti della settimana

  • Policlinico: la scala mobile si guasta, passeggeri calpestati. Scene di panico in stazione 

  • Roma, il vento sferza la Capitale: alberi caduti e auto schiacciate. Colosseo chiude in anticipo

  • Venerdì di passione a Roma: corteo e studenti in protesta, strade chiuse e bus deviati

  • L'inseguimento, gli agenti accerchiati e i video sui social: pomeriggio di tensione a Tor Bella Monaca

  • Sfilate di carnevale, cortei e maratona: strade chiuse e bus deviati a Roma nel weekend

  • Blocco auto a Roma. Troppo smog, martedì e mercoledì stop ai veicoli più inquinanti nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento