TorriToday

La rotatoria in via Siculiana s'ha da fare: sit-in di protesta per l'immediata realizzazione dell’opera

A scendere in piazza saranno la Lista Marchini e il Partito Democratico. Intanto per il prossimo venerdì è stata convocata una commissione mobilità sul tema

Un incidente al giorno, questo incrocio deve essere messo in sicurezza”. Sono i cittadini di Due Leoni e Belvedere (estrema periferia est della città) a chiederlo, da tempo, alle amministrazioni che si sono succedute in viale Cambellotti. E mercoledì, a scendere in piazza saranno anche il Partito Democratico e la Lista Marchini con un sit all’incrocio tra via Siculiana e via Casilina: il luogo in cui dovrebbe essere realizzata l’opera. Intanto, per la mattina del prossimo venerdì è stata convocata una commissione mobilità sullo “stato dei lavori del progetto” e sulla messa in sicurezza provvisoria dell’incrocio. Il progetto della rotatoria risale al 2010, era stato inserito nel PGTU attraverso un atto di risoluzione presentato  dall’allora presidente della commissione mobilità, ottenendo un finanziamento di 300 mila euro.

La messa in sicurezza provvisoria dell’incrocio 

“È un progetto a cui ho dedicato tempo quando ricoprivo il ruolo di assessore ai lavori pubblici di questo municipio, tuttavia i lavori sono stati anche inaugurati – ha spiegato Valter Mastrangeli, consigliere della Lista Marchini del Municipio VI – E sono felice che la mia proposta di mettere in sicurezza l’incrocio, seppur in maniera provvisoria sia stata accolta dal presidente della commissione mobilità”. L’idea, per ora, è quella di indietreggiare i new jersey così da rendere, nel frattempo, più visibile la visuale.

PD: “Contestiamo il blocco totale dei lavori”

Meno tolleranza invece da parte del gruppo PD sull’arresto dei lavori: “Contestiamo il blocco totale dei lavori ormai fermi da tre anni - ha commentato Mariano Angelucci, vice segretario del PD Roma -  Di quest’opera si possiedono progetto e fondi, non si capisce perché nessuno faccia niente”. Ha concluso: “Mercoledì scendiamo in piazza per chiedere che vengano ripresi immediatamente i lavori, questa situazione è intollerabile”.

L’appuntamento è fissato per la mattina di mercoledì 20 marzo alle ore 10.00 all’incrocio di via Siculiana con via Casilina. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi prova a ripartire e convoca i minisindaci: "Non sapevo niente, avanti compatti"

  • Cronaca

    Follia fra Termini e via Cavour: prima la rapina poi con una pala minaccia i passanti

  • Cronaca

    Roma blindata, c'è il presidente della Cina. Strade chiuse al Centro e Parioli

  • Corviale

    Crisi Municipio XI, l'ex consigliera grillina rompe gli indugi: "Voto la sfiducia"

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Tragedia a Largo Preneste: è morto Umberto Ranieri. Chi lo ha colpito con un pugno? Il punto sulle indagini

Torna su
RomaToday è in caricamento