TorriToday

VIDEO | Arpa boccia il Tmb di Rocca Cencia. Il municipio: "Convertire l’impianto in un centro per il riciclo"

La giunta municipale convoca una conferenza stampa nell’aula consiliare di Tor Bella Monaca per ribadire la propria contrarietà a nuove autorizzazioni a Rocca Cencia

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Con in mano la relazione firmata da Arpa e presentata dall’ente nell’ultima conferenza dei servizi dello scorso novembre, la giunta municipale convoca una conferenza stampa nella mattinata di oggi, martedì 4 dicembre, per ribadire la propria posizione circa l’eventuale nuova Aia (autorizzazione impatto ambientale) che la Regione Lazio potrebbe rilasciare per il Tmb di Rocca Cencia. Il tutto in un territorio che “soffoca” letteralmente per i miasmi provocati da tutto il polo industriale di trattamento dei rifiuti, composto non solo dal Tmb di Ama, ma da altri due impianti privati che trattano ogni giorno tonnellate di rifiuti prodotti da Roma e provincia.

Ad intervenire di fronte a giornalisti e cittadini, il presidente del VI municipio Roberto Romanella e l’assessora municipale all’Ambiente, Katia Ziantoni: "L’Arpa boccia totalmente l’impianto così com’è perché produce materiali che vanno oltre i limiti imposti dalla legge - spiega a Roma Today -. Inoltre i miasmi che la cittadinanza è costretta a respirare, sono causati prevalentemente dai rifiuti che restano per giorni stoccati e posizionati al suo interno. Una situazione che la stessa Ama non sembra in grado di controllare".

Lo scorso 25 ottobre il municipio VI ha approvato un ordine del giorno con il quale la giunta si impegna a partecipare ai tavoli istituzionali in cui si discute del futuro di Rocca Cencia, ma avanza anche la proposta di riconvertire l’impianto in un centro per il riciclo: “Siamo tutti coscienti del fatto che l’impianto non possa chiudere immediatamente - dice Romanella -, ma ci auguriamo che ognuno faccia la sua parte, in primis la Regione Lazio”. Ma il Campidoglio è d’accordo con l'idea di riconversione del Tmb in una sorta di isola ecologica? Si può fare? “Impianti di riciclo sono presenti nel piano rifiuti di Roma, insieme a quelli per il compostaggio - risponde Ziantoni - noi quindi non ci limitiamo a dire che il Tmb va chiuso, proviamo a fare proposte per il suo domani”.

Arpa pone Rocca Cencia sullo stesso piano del Tmb Salario: obsoleti e superati dalle attuali tecnologie che andrebbero messe in campo. La grande differenza che vivono i cittadini del VI municipio rispetto a quelli del III è che qui di impianti di trattamento rifiuti che ne sono altri due. Tutti notevolmente impattanti per il territorio. E basta fare una passeggiata in zona per respirare quello che sono costretti a fare loro ogni giorno. E le loro famiglie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • mai qualcuno che dice: " mi occuperò di questo personalmente, tra tot anni questo verrà chiuso o smantellato..." Sembra sempre la stessa storia di scaricabarile e di competenze. Non si vuole collaborare,ma sopratutto al popolo piace cosi...calma piatta da parte di chi dovrebbe alzare la voce e dopo una notte passata a riposare ci si alza sempre con le stesse prospettive, ovvero, il cittadino come me commenterà i disastri da parte delle istituzioni e chi è al governo invece da sempre la solita caramellina a legislatura. Quindi solita storia che si ripropone da 30 anni a questa parte.

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Salaria: esplosione in un distributore di benzina, due morti. Uno è un Vigile del Fuoco

  • Cronaca

    VIDEO | Sprofonda la via Pontina, le immagini della voragine

  • Cultura

    Macabre bambole viventi terrorizzano i passanti

  • Cultura

    VIDEO | Il Natale arriva a Roma, luci accese all’albero di piazza Venezia e via del Corso

Torna su
RomaToday è in caricamento