TorriToday

Già evaso per festeggiare Natale con i parenti viene trovato nuovamente in strada

Ancora una evasione per un 22enne trovato fuori dalla sua casa a Torre Maura dai carabinieri

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Una nuova evasione e un nuovo arresto per il cittadino egiziano di 22 anni, nullafacente e con precedenti penali, che la notte della vigilia di Natale si era allontanato dalla propria abitazione di via dell’Assiolo, senza nessuna autorizzazione, per raggiungere alcuni parenti in via dell’Archeologia in zona Tor bella Monaca.

Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Roma Alessandrina lo hanno notato passeggiare in viale dell’Assiolo, a Torre Maura, fuori dalla sua abitazione, senza nessuna autorizzazione. Così dopo averlo fermato è stato ammanettato e condotto in caserma. 

Il giovane che era stato arrestato per evasione solo 48 ore prima, la notte di Santo Stefano, e posto agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato ricondotto presso la propria abitazione, nuovamente agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento