TorriToday

Torre Maura: la riconversione della scuola in caserma dei carabinieri ferma al palo

Fabrizio Compagnone del PD: “L’immobilismo di questa amministrazione è devastante”

Ex scuola via dei Tordi, Torre Maura - Google Maps

La struttura dell’ex scuola di via dei Tordi a Torre Maura è ancora vuota, in attesa che all’interno dei locali avvenga l’agognato trasferimento di una caserma dei carabinieri che fornisca ai cittadini del quartiere e delle zone limitrofe la necessaria sicurezza. L’immobile, dunque, per questa finalità, è stato assegnato al Ministero dell’interno “Con relativi fondi già stanziati” ha precisato Fabrizio Compagnone, capogruppo dem al sesto municipio. 

Il PD punta il dito e annuncia battaglia: "Amministrazione immobile, valuteremo azioni"

“In questi giorni, dopo la sollecitazione di molti cittadini non più disposti a vedere inermi il deperimento della struttura e approfondendo la situazione – ha proseguito Compagnone - sembrerebbe che con l’attuale Piano Regolatore non sia prevista la trasformazione del manufatto in una Caserma dei Carabinieri, con l’immobilismo di Roma Capitale la quale dovrebbe indire una conferenza di servizi Stato, Regione (e comune) e ad oggi ancora non è nemmeno convocata. Pertanto il progetto esecutivo risulta fermo, l’immobilismo di questa amministrazione è devastante”. 

M5s: "Anche noi auspichiamo trasferimento, ecco gli ultimi aggiornamenti"

Abbiamo raggiunto il minisindaco delle Torri, Roberto Romanella, il quale ha spiegato: “Anche noi auspichiamo il trasferimento della caserma. Nel giugno del 2018, l’allora direttore tecnico del Municipio ha scritto al Ministero per conoscere le tempistiche dell’iter, la risposta è arrivata il mese successivo, spiegando che stavano affidando a un progettista esterno la progettazione della caserma e realizzando delle indagini necessarie”. Da allora nessun’altra comunicazione è intercorsa tra le due parti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il PD annuncia battaglia: “Valuteremo azioni concrete da intraprendere a tutela della comunità territoriale e dell’Arma dei Carabinieri”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento