TorriToday

Tor Bella Monaca: il Teatro ha un nuovo direttore artistico

Alessandro Benvenuti sta già portando volti noti al grande pubblico, laboratori, rassegne cinematografiche, incontri formativi per fare del Teatro un luogo di cultura alla portata di tutti

Da venerdì 5 aprile 2013 ha preso il via il nuovo percorso del Teatro Tor Bella Monaca con la direzione artistica di Alessandro Benvenuti, regista, attore e sceneggiatore che ha già lavorato nel territorio dell’VIII Municipio raggiungendo importanti risultati anche grazie all’introduzione dell'idea di un Teatro “affettivo”,  a stretto contatto con il pubblico.

Grande successo fin dal debutto con Giorgio Tirabassi, che ha portato in teatro “Coatto unico senza intervallo”, tre serate di divertimento ma anche di riflessione per uno spettacolo pieno di storie ironiche e spietate di alcuni esempi di varia umanità in cui ciascuno può riconoscersi. Dal 12 al 14 aprile è stato invece  il momento di Roberto Ciufoli e Tiziana Foschi  autori ed interpreti di “Assolo di coppia”, mentre dal 18 al 20 aprile la protagonista è stata Cinzia Leone con l’esilarante “Mamma sei sempre nei miei pensieri. Spostati!”.

Il mese di maggio, in quanto a nomi importanti, non sarà da meno: Simone Cristicchi (3-5 maggio), Alessandro Benvenuti (10-12 maggio) e Andrea Cosentino (16-18 maggio). Dal 4 maggio partirà poi la rassegna di cinema “La Cintura Salta - Andata e ritorno”, tra la periferia e il centro, mentre dal 21 al 26 è di scena la “Rassegna Potlach”: incontri e tavole rotonde tenute da esperti e professori universitari, spettacoli, dimostrazioni di lavoro e laboratori.

Uno spazio importante viene dato anche alla musica. Si inizia il 2 maggio con Domenico Ascione e il suo recital “Latin connections” che propone arrangiamenti storici insieme ad altri per la prima volta arrangiati e rivisitati. La musica degli Acustimantico (Raffaella Misiti, Marcello Duranti, Stefano Scatozza, Stefano Napoli, Massimiliano Natale) è in programma per il 9 maggio. Al centro del loro concerto il nuovo disco “Tempo di passaggio”, una sospensione, ma anche un cammino ed un attraversamento, una riflessione libera sul tempo che viviamo. Il 19 maggio un gruppo di musiciste: l’Orchestra del 41esimo parallelo, nata nel 2009 da un progetto della Provincia di Roma, che propone un viaggio ideale attraverso suite di brani della tradizione popolare ripresi e arrangiati per orchestra.

Aprile 2013-giugno 2014 sono le date del nuovo percorso del teatro, che sotto le direzione artistica di Benvenuti si pone come obiettivo quello di ampliare l’interesse e il numero di presenze, coinvolgendo le associazioni, le scuole, l’università e i cittadini tutti. “Quello che ci richiede l’oggi con drammatica urgenza – sostiene il direttore artistico – è attivarci con tutte le nostre forze, competenze, affetto, volontà, per fare, pur nei nostri limiti, attraverso un lavoro a più cervelli, dei tentativi di produrre delle eccellenze. Per noi stessi, per chiunque si è fidato di noi e per chi ci scoprirà incontrandoci, noi dovremmo costituire una novità vitale, una piacevole sorpresa, un incoraggiamento al fare bene”.

Potrebbe interessarti

  • Parcheggi di scambio: dove si trovano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Come ottenere il permesso Ztl

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Incidente A1: auto e tir forano gomme su una buca, maxi tamponamento fra 7 mezzi

Torna su
RomaToday è in caricamento