TorriToday

Finocchio, l’asilo nido s’ha da fare: il comitato scrive a Raggi

Le firme sono state protocollate in Campidoglio nella mattina di venerdì, indirizzate a Raggi e Mammì

Foto di Alessio Rotondo

Non si arrendono gli abitanti di Finocchio e dopo la bocciatura della mozione che chiedeva l’istituzione di un asilo nido in via Massa Silani da parte del Municipio VI scrivono direttamente a Virginia Raggi. Alcuni rappresentanti del comitato di quartiere Borghesiana nella mattina di venerdì hanno protocollato la richiesta in Campidoglio perché l’asilo nido (comunale o in convenzione) s’ha da fare. E non hanno nessuna intenzione di arrendersi Alessio Rotondo e Angelo Colagrossi che in rappresentaza dei cittadini sono determinati ad andare avanti.

L’immobile di via Massa Silani, è stato di recente messo in sicurezza e ristrutturato perché, inizialmente, avrebbe dovuto ospitare di nuovo il centro anziani “Pierini Emilio” che con la giunta Scipioni (la precedente amministrazione) era stato trasferito nei locali a Collina della Pace. Un’assegnazione che aveva suscitato più di una polemica fino ai ricorsi al Tar: una vicenda giudiziaria durata due anni e finita con la vittoria dei nonni di Finocchio che da Collina della Pace non avevano nessuna intenzione di andare via. Cosa fare dunqure dell’immobile rimesso a nuovo? Un centro di aggregazione giovanile è stata fin da subito la proposta della commissione patrimonio, ribadita anche nei giorni scorsi ai nostri taccuini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma considerata l’emergenza Covid-19 ancora in corso e la scarsità degli spazi scolastici disponibili, il comitato di Borghesiana ha deciso di riproporre l’asilo nido in via Massa Silani e questa volta direttamente alla sindaca Raggi e all’assessora alla scuola Veronica Mammì: “La necessità di avere degli spazi in più per aule comunali è di fondamentale importanza ai tempi del covid-19. Quei locali ora devono essere destinati per questa finalità per salvaguardare la salute dei nostri bambini, c'è tempo per assegnarla in futuro ad un'eventuale associazione” ha detto Rotondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono venti in totale nel Lazio. I dati Asl del 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento