TorriToday

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Il garage è una fogna a cielo aperto: liquami e odore nauseabondo fin dentro le case

L’insostenibile situazione con cui sono costretti a vivere gli abitanti delle case Ater di Ponte di Nona vecchia

 

“Vivo qui da 13 anni e saranno almeno 10 quelli con cui conviviamo con questa fogna a cielo aperto”. A parlare è l’inquilina del primo piano, con finestra che affaccia proprio su quello che, da progetto, dovevano essere i garage sotterrai degli alloggi popolari Ater in via Aldo Capitini di Villaggio Falcone, a Ponte di Nona vecchia.

“I vigili del fuoco non diedero mai il nulla osta - ricorda Pasquale Nappo, responsabile provinciale di Asia Usb -. Quindi da box auto si è trasformato in una discarica abusiva prima, da fogna a cielo aperto poi”. Con il costante rumore dell’acqua che cade, liquami che invadono tutto il garage, zanzare e odore nauseabondo che arrivano fin dentro le case. “L’Ater non mi risponde, eppure ho sollevato la questione diverse volte, anche perché abbiamo paura possa crollare”, conclude l’inquilina del primo piano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento