TorriToday

Rotazione del personale alle Torri, M5S: "Si rischia la paralisi dei servizi"

Veronica Mammì, consigliere del movimento cinque stelle al municipio delle Torri: "Oltre a creare un danno al personale che dall'oggi al domani si troverebbe a svolgere un servizio per il quale non è stato formato in maniera adeguata, ci sarebbe un danno anche per i cittadini che rischiano di trovarsi i servizi bloccati"

A partire dal prossimo 10 luglio, 66 dipendenti del Municipio delle Torri, dovrebbero 'migrare' verso altri uffici e con altre mansioni. La comunicazione, giunta con un ordine di servizio in data 3 luglio, a firma del direttore della circoscrizione Vitaliano Taccioli, infatti, annuncia la rotazione del personale con il seguente ordine: 33 dipendenti dell'ufficio A.S.E. all'ufficio U.O.T. e viceversa. Il passaggio, dunque, avverrebbe in tempi brevi e senza un'adeguata formazione per i dipendenti a svolgere le nuove mansioni. 

In attesa della commissione personale, convocata dal presidente della stessa Marco Argenti per il prossimo 8 luglio, anche il movimento cinque stelle presenta le proprie rimostranze e il proprio scetticismo in merito a quanto appreso dalla comunicazione del 3 luglio. "Abbiamo inviato una lettera al direttore del Municipio delle Torri - dichiara Veronica Mammì, consigliera pentastellata alla sesta circoscrizione - in cui chiediamo l'immediata sospensione dell'ordine di servizio che prevede il trasferimento di 66 unità di personale ascritto alla categoria C".

I consiglieri pentastellati  motivano così la loro richiesta: "Oltre a creare un danno al personale che dall'oggi al domani si troverebbe a svolgere un servizio per il quale non è stato formato in maniera adeguata, ci sarebbe un danno anche per i cittadini che rischiano di trovarsi i servizi bloccati". A supporto della loro richiesta e con l'intento di scongiurare una 'paralisi dei servizi', il gruppo consiliare cinque stelle protocolla, inoltre, 'una mozione che impegna il presidente del Municipio a sollecitare gli organi competenti affinché sospendano immediatamente l'efficacia dell'atto adottato a difesa e tutela dei lavoratori e dei cittadini. La stessa mozione è già stata presentata con carattere d'urgenza nella giornata di venerdì all'assemblea capitolina da parte dei consiglieri comunali' - concludono i pentastellati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento