TorriToday

VI Municipio: aggressione agli autisti Atac, "Inefficienza della Giunta capitolina e municipale"

Hanno detto, in una nota, il capogruppo capitolino di FI Quarzo e l'esponente di FI in Municipio Vendetti, dopo i recenti attacchi e i danneggiamenti a bordo delle linee 20 e 511

il 20 express danneggiato

E' un attacco frontale alll'amministrazione comunale e municipale la nota stampa congiunta a firma del capogruppo in Campidoglio Giovanni Quarzo e dall'esponente locale, sempre di Forza Italia, Fernando Vendetti, dopo i recenti attacchi e i danneggiamenti a bordo delle linee 20 e 511

"Le continue aggressioni agli autisti e danneggiamenti agli autobus delle linee Atac in periferia (come il 20 e il 511 nel Municipio VI) dimostrano l’inefficienza e l’incompetenza di gestire il problema da parte della Giunta capitolina e municipale, presiedute dal sindaco Marino e dal presidente del Municipio VI, Marco Scipioni", hanno affermato, in un comunicato, il capogruppo capitolino di Forza Italia Giovanni Quarzo e l’esponente di Forza Italia in Municipio, Fernando Vendetti

“Nel 2009", spiega Vendetti, "in qualità di consigliere dell’ex Municipio VIII (attuale VI) e presidente della Commissione Speciale Sicurezza si erano presentati gli stessi problemi, con aggressioni anche a scopo di rapina agli autisti della linea 051, ma intervenimmo con l’ausilio della Polizia Locale e i fenomeni terminarono con l’arresto di baby gang. Le minacce e le aggressioni con danneggiamento della linea 20 ripropongono un problema vecchio che va risolto solo con l’ausilio delle Forze dell’Ordine, che ben conoscono il territorio. Ci vuole una politica nuova e quella messa in atto dalla direzione Atac, sostituendo i mezzi con quelli più obsoleti, non premierà di certo né gli autisti, che sono la categoria più esposta e che fanno un lavoro logorante, né i cittadini. Marino deve capire che la periferia non è il dormitorio della città ma il cuore pulsante di Roma".

"La tutela dei cittadini e dei dipendenti di Atac", aggiungono Quarzo e Vendetti, viene prima delle piste ciclabili o delle manifestazioni; basta con la politica dei tagli dei nastri. Marino istituisca subito il tavolo per l’ordine e la sicurezza e faccia il possibile affinché le Forze dell’Ordine possano avere quegli strumenti necessari, innanzitutto in termini di organico, indispensabili per contrastare questi fenomeni di vandalismo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tale questione – conclude Quarzo – è l’ennesima dimostrazione dell’abbandono delle periferie da parte di quest’Amministrazione e di un sindaco, sempre più inadeguato al ruolo che ricopre, e ora abbandonato anche dal suo stesso partito”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento